Differenza tra hardware e software

Quali sono le differenze tra hardware e software? Ecco tutte le risposte che cerchi!

differenza tra hardware e software

L’informatica è una materia complessa e dalle mille sfaccettature, ma la differenza tra queste 2 categorie è più semplice di quanto pensi, te lo assicuro!

Partiamo con il definire i 2 elementi.

Hardware

L’hardware di un pc è inteso come tutti quei componenti fisici che lo compongono.

L’hardware si divide a sua volta in altre 2 categorie di componenti fisici: 

hardware interno ed hardware esterno (quest’ultimo identificato come periferiche esterne).

Fanno parte dell’hardware interno tutti i componenti che permettono alla macchina di avviarsi e poter elaborare dati.

Esempi di hardware interno sono la scheda madre (Motherboard), il processore (CPU), la memoria Ram, l’hard disk etc. etc.

Fanno parte dell’hardware esterno, quindi collocati nella categoria delle “periferiche” esterne, tutti quei componenti che permettono l’acquisizione dati dall’esterno.

Esempi di periferiche esterne sono il monitor, la stampante, il modem, il microfono etc. etc.

Software

Il software è la parte immateriale del sistema.

Possiamo identificarlo come un programma o un insieme di programmi che vengono processati/elaborati dall’hardware.

Il software “per eccellenza” è sicuramente il sistema operativo (O.S.): un insieme di componenti software che rendono operativo (qui spiegato il nome sistema “operativo”) il computer e qualsiasi altro sistema informatico/tecnologico.

Esempi di sistemi operativi sono Windows, Linux e MacOS per i pc/Mac, android, windows phone e OSX per sistemi mobile come smartphone e tablet.

Ma non solo sistemi operativi, fanno parte della categoria software tutti i programmi disponibili sulle varie piattaforme, dai più semplici ai più complessi:

dal semplice “Prato fiorito” alla più “complessa” suite di programmi office, fino ad arrivare a programmi molto complessi come ad esempio quelli dedicati al video editing.

Non ha importanza quanto questi siano complessi (inteso come codice, difficoltà delle operazioni capaci di svolgere), sono tutti catalogabili nella categoria software.

Differenza tra hardware e software

Come hai potuto constatare le differenze tra hardware e software sono molto evidenti.

La differenza tra hardware e software è che sono 2 categorie complementari, dipendono l’una dall’altra, ma hanno forma e compiti diversi.

La parte hardware è fisica, la parte software no.

L’hardware elabora i dati software ed entrambi non possono funzionare da soli.

Spero tu abbia compreso la differenza tra hardware e software:

è la base dell’informatica e conoscere questi semplici dettagli aiuta, sia per comprendere meglio come funzionano i dispositivi che usiamo tutti i giorni, sia per quanto riguarda i test che spesso si svolgono per assunzioni varie (specialmente nel settore pubblico).

Have a nerd day!

Se sei in cerca di un nuovo portatile, dai un’occhiata alla mia guida sui “migliori notebook per fascia di prezzo

Rispondi