yalıkavak Escort Didim

Il miglior notebook per fascia di prezzo (mensile)

Qual è il miglior notebook per il gaming, l’ufficio o uso home? Scopri i migliori notebook per fascia di prezzo ed utilizzo! Guida all’acquisto sempre aggiornata.

 – ultimo aggiornamento: 08/01/2017 –

La guida all’acquisto del miglior notebook per fascia di prezzo sarà preceduta da una panoramica di modelli disponibili (ultrabook, notebook etc etc) e una descrizione semplice ed esaustiva sui componenti da valutare per la scelta del miglior pc portatile (quello che fa al caso nostro).


Nel caso avessi le idee chiare sulle diverse tipologie di dispositivi/componenti e vuoi soltanto informazioni su quali siano i migliori notebook per fascia di prezzo da acquistare, puoi saltare la prima parte della guida e consultare direttamente i migliori portatili inseriti in questa guida all’acquisto!


Panoramica: meglio un notebook, ultrabook o convertibile?

Non c’è un vincitore assoluto! Ogni macchina è configurata in modo da favorire determinate caratteristiche, vediamo quali.

  • Notebook. Lo “standard”, il classico portatile. Generalmente è il più adatto a chi cerca hardware prestante ed un rapporto autonomia/”hardware performante” bilanciato (budget permettendo).
  • Ultrabook. Notebook… sottili e leggeri equipaggiati con componenti a basso consumo energetico. Il punto di forza è (ovviamente) l’autonomia della batteria e la comodità di trasporto. Un sistema particolarmente consigliato a chi è sempre in movimento. Prestazioni hardware che a parità di prezzo sono sensibilmente più basse di quelle di un comune notebook… ma la portabilità si paga!
  • Convertibile. Sei indeciso tra un tablet ed un ultrabook? Con il convertibile hai entrambe le cose. Schermo touch e base con tastiera, autonomia in media abbastanza buona ma anche in questo caso prestazioni generalmente non equiparabili a quelle di un notebook. Il costo di queste “nuove” macchine tecnologiche si sta stabilizzando…ancora forse un pelino care ma anche in questo caso… la tecnologia si paga!
  • MacBook. Sono i computer portatili prodotti da Apple. Equipaggiano sistema operativo OS X e vantano materiali costruttivi di primissima qualità. Supportano anche il sistema operativo Windows ma non sono esenti di problemi di compatibilità. I costi di questi prodotti, a parità di hardware, sono più esosi dei notebook nativi Windows (notebook, ultrabook e convertibili).

Se vuoi approfondire l’argomento pc vs mac leggi l’articolo dedicato a queste 2 piattaforme: pc vs mac: chi è il migliore?

Componenti hardware e sistema: cosa c’è dentro un notebook? Come scegliere il nostro miglior notebook

Scheda madre (motherboard)

E’ la base del notebook: su di essa poggiano tutti i componenti ma non è tra gli indiziati che influenzeranno la scelta del nostro miglior notebook (ovviamente miglior notebook per rapporto qualità/disponibilità delle nostre tasche!)

Processore (CPU)

E’ da considerare il cervello del nostro notebook: elaborazione dati e calcoli dipendono da lui!

La potenzia/velocità è espressa in GHZ e può avere uno o più “core”.

I “core” possiamo identificarli come processori, unità di calcolo che si suddividono il lavoro. Facendo un esempio molto pratico, potremmo paragonare i core a degli operai che lavorano insieme per costruire ciò che noi “ordiniamo”.

Attualmente sul mercato i single core (1 core=1 operaio) sono quasi totalmente spariti, lasciando spazio ai dual core (2 core=2 operai), quad core (4 core=4 operai) ed ai più rari e costosi 8 core (in realtà ci sono anche a 16 core, ma sia quest’ultimi che gli 8 core servono al mercato “server”, che a noi utenti poco interessa!).

Quali processori troviamo sul mercato?

Intel Atom – Sono processori che generalmente troviamo su tablet, convertibili e notebook super economici: consumi ridottissimi ma capacità di calcolo ridotte! Non vedrete mai un notebook che equipaggia un processore del genere su questa guida! Discorso diverso per i convertibili, dove per l’uso che se ne fa in generale possono essere ritenuti sufficienti, specialmente per il basso consumo energetico e la conseguente buona autonomia che offrono.

Intel Pentium, Intel Celeron e AMD Serie E – Sono processori equipaggiati sui notebook economici: offrono prestazioni appena sufficienti. Sicuramente una spanna sopra gli Intel Atom ma ben lontani dalle prestazioni che troviamo sulle CPU Intel i3/i5 e AMD Serie A. Consigliati solo per portafogli ed usi davvero ridotti all’osso.

Intel core m3, m5, e m7 – Sono i processori che troviamo sui tablet e convertibili: più potenti di quelli fin’ora elencati ma comunque inferiori ai fratelli maggiori presenti nel prossimo step. Hanno un basso consumo energetico e permettono autonomie degne di nota.

Intel core i3, i5 e AMD Serie A – Probabilmente i processori che troverete sul vostro personale miglior pc portatile! Ottimo rapporto qualità/prezzo e consumi energetici bilanciati. Sono processori equipaggiati su notebook di fascia medio/bassa e media, ottimi sia per l’uso più semplice, sia per quello più “spinto” (gaming, programmi professionali etc.). Ovviamente gli intel core i5 sono più potenti degli i3!

Intel core i7 – I processori più potenti, equipaggiati sui notebook di fascia alta: ancora più potenza… ma ancora più denaro da sborsare!

Memoria Ram

La ram è la memoria “volatile”, ovvero quella memoria che si occupa di processare e gestire i dati elaborati dalle applicazioni in esecuzione sul nostro pc. Componente importantissimo per una veloce esecuzione di uno o più programmi contemporaneamente (multitasking).

Per un uso (davvero) base del pc, possono bastare 2 gb, ma il consiglio è di optare su configurazioni che comunque permettono l’upgrade della memoria ram installata: sotto i 4gb, a mio avviso, non si dovrebbe andare; per sistemi più performanti meglio optare per gli 8gb.

Si trovano anche configurazioni provviste di 16 (io stesso ho un pc portatile con 16 gb di ram installati, e la loro prestanza devo dire che si sente) o più gb: oltre i 16 gb è comunque un “plus” sacrificabile in favore di un sistema più bilanciato (ricordo inoltre che aggiungere altra ram è facile e si può fare con upgrade futuri dai costi relativamente bassi).

GPU (Scheda video)

La scheda video è la parte dedicata alle operazioni grafiche/video.

Esistono 2 tipi di GPU, quelle integrate e quelle dedicate.

Per un normale utilizzo (quindi navigazione internet, Video e qualche programma di grafica non troppo impegnativo), le schede video integrate sono sufficienti.

Nel caso di un acquisto con finalità volte al gaming o al lavoro grafico professionale bisogna optare su configurazioni che hanno al loro interno una scheda video dedicata.

Hard Disk

E’ la parte che si occupa di ospitare i file e influenza in modo significativo il tempo che occorre per spostare/copiare/eliminare file dal sistema.

Ne esistono diverse varianti:

Hard disk meccanico (il più classico e diffuso), con velocità di 5400 rpm e 7200 rpm (rotazioni per minuto), dove ovviamente i 7200 sono più performanti dei 5400 (ma sui notebook è più facile trovare configurazioni con hard disk a 5400 rpm). La loro longevità è altissima: stabili e affidabili!

SSD (Solid State Drive). Sbarcati e diffusi sul mercato da (relativamente) poco, sono più veloci e scaldano meno dei normali hard disk meccanici; stanno pian piano avvicinandosi anche alle configurazioni più economiche.

Batteria

La batteria è una parte importante per un notebook, in quanto (contribuisce) al tempo che il nostro pc portatile riesce a “reggere” senza essere collegato alla presa della corrente elettrica.

Perché “contribuisce” e non “decide”? Semplicemente perché la durata di un pc portatile lontano dalla corrente elettrica è influenzata non solo da quest’ultima, ma dall’intero sistema, quindi dai diversi componenti che troviamo all’interno della “scocca” del prodotto.

Ovviamente una batteria più performante “reggerà” più “potenza”, ma limitare l’autonomia alla sola batteria mi sembra una conclusione troppo azzardata, quindi mi limiterò a indicarvi l’autonomia media di ogni singolo prodotto.

Porte

E’ utile sapere quali porte sono presenti nel notebook/ultrabook/convertibile/macbook per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese.

Porte usb. Sono le porte più “comuni”, ovvero quelle a cui si collegano le periferiche (stampanti, mouse e tastiere etc etc) e possono essere in versione 2.0, 3.0 3.1 (quest’ultime meno presenti e in commercio da poco tempo sul mercato).

Porte HDMI. La porta che permette di collegare dispositivi video in alta definizione (TV).

Porte ethernet. Sono le porte dove collegare il cavo di rete ai modem/router (se non si usa una connessione wireless).

Sistema operativo

La maggior parte dei notebook ha installato al suo interno la piattaforma Windows ma non è l’unico S.O. in circolazione:

Windows. Il più diffuso, il più usato ed il più affidabile in termini di compatibilità: se non volete problemi scegliete Microsoft! In giro si trovano ancora notebook con Windows 7 installato, oppure Windows 8 (aggiornabile al 10) e Windows 10 (l’ultimo nato in casa Windows).

Linux. Ubuntu il più famoso, ma ce ne sono svariate versioni: adatto solo agli utenti più esperti e che conoscono bene la piattaforma.

OS X. Sistema proprietario di casa Apple: se amate la “Mela” e volete un sistema completo Apple (smartphone, Apple Tv e robe varie) fate pure!

Freedos. Sono i notebook che vengono venduti senza sistema operativo, ovviamente dovrete acquistarlo a parte!


Il miglior notebook per fascia di prezzo: quale fascia di prezzo?

Ecco come è suddivisa la guida:

miglior notebook 300 euro (euro più euro meno) – Di solito notebook per un uso base: NO gaming, NO programmi editing professionali! Vuoi solo navigare su internet, guardare video e poco più? Puoi farci un pensierino! Attenzione alle sorprese: di tanto in tanto intorno ai 350 c’è qualche notebook sopra la media!

Miglior notebook  500 euro (euro più euro meno) – Notebook entry level ma dalle buone prestazioni. Navigazione internet, editing (non estremo) e all’occorrenza qualche videogames. In questa fascia di prezzo di solito l’utenza media trova il suo miglior pc portatile. (Tutto da valutare a seconda del prodotto che ci troviamo davanti, maggiori info le troverete su ogni notebook proposto)

Miglior notebook 700 euro (euro più euro meno) – Notebook dalle buonissime prestazioni: navigazione internet, editing professionale e gaming a dettagli medio-alti non dovrebbero essere un gran problema, il miglior portatile per rapporto qualità prezzo potrebbe nascondersi in questa fascia  (tutto da valutare a seconda del prodotto che ci troviamo davanti, maggiori info le troverete su ogni notebook proposto)

Miglior notebook intorno ai 1000 euro – Notebook dalle alte prestazioni: navigazione internet, editing e gaming a dettagli alti senza nessun problema (tutto da valutare a seconda del prodotto che ci troviamo davanti, maggiori info le troverete su ogni notebook proposto)

Miglior notebook sopra i 1300 euro – Notebook dalle prestazioni estreme, concentrati di potenza adatti a qualsiasi attività: per chi non cerca il suo “personale” miglior notebook ma IL miglior notebook (tutto da valutare a seconda del prodotto che ci troviamo davanti, maggiori info le troverete su ogni notebook proposto)


Miglior notebook 300 euro: le proposte del mese

Asus X540LA-XX265T (Notebook)

Notebook per navigare e guardare video: buon prezzo e munito di Windows 10 BEST BUY

Asus X540LA-XX265T

Un notebook formato famiglia: ideale per navigare su internet, guardare film e video su Youtube (o in streaming dove vogliate).

Non soffre troppo il multitasking: ha al suo interno 4 GB di RAM DDR3L-1600 ed un buon Processore Intel core i3 5005U, che assicura ottime prestazioni nell’uso standard quotidiano.

Nessun problema con i programmi più comuni (ad esempio la suite Office), quindi buono anche per chi cerca un portatile da università economico. Scheda grafica integrata Intel HD 5500 graphics non adatta al gaming (nessun problema per la riproduzione di qualsiasi filmato).

Molto buono l’assortimento di porte: 1 HDMI per collegare il notebook a schermi esterni (TV o Monitor), 1 ingresso cuffia/microfono, 2 porte usb, 1 porta usb Type C ed 1 RJ-45 (l’ingresso per il cavo ethernet per intenderci). Presente il masterizzatore cd/dvd.

Batteria che assicura una lunga autonomia anche con uso intenso.

Completa la configurazione un hard disk meccanico con 500 gb di spazio per i vostri file e S.O. Windows 10.

Consigliato a chi utilizza il notebook per navigare e guardare video, magari con più finestre aperte contemporaneamente.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel core i3 5005U
  • GPU – Intel hd Graphics (integrata)
  • RAM – 4 gb
  • Disco – hard disk meccanico 500 GB
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, microfono incorporato, 1 HDMI, 1 ingresso cuffia/microfono, 2 porte usb, 1 porta usb Type C ed 1 RJ-45, masterizzatore dvd
  • Dimensioni e peso – 2,1 Kg 38 x 29,4 x 6,4 cm

amazon-1


Asus P2520SA-XO0005T (Notebook)

Un prezzo fenomenale per un notebook da navigazione internet e lavoro.

Asus X540SA-XX311T

 

No, non è uno sbaglio: l’immagine è la stessa del precedente notebook.

Praticamente la fotocopia del notebook proposto precedentemente ma con 2 differenze sostanziali:

il prezzo ed il processore.

Il prezzo è davvero straordinario: meno di 300,00 euro, il che lo rende davvero un notebook interessante, calcolando che viene fornito con Windows 10.

Il processore purtroppo non è dei migliori, ma, come vedremo nelle righe che seguono, sarà sufficiente per un uso standard.

Processore Intel Celeron N3060 e 4 gb di ram, hard disk capiente (un meccanico da 500 gb) e buona presenza di porte usb (3 in totale: una 2.0, una 3.0 ed una 3.1 type C).

Non eccelle in nulla e ovviamente non è adatto al gaming o all’editing video (la scheda grafica è integrata), ma, per uso lavorativo (pacchetto office e programmi vari) o “navigazione” (video standard e HD, Facebook, Twitter e navigazioni varie) è più che sufficiente!

Autonomia della batteria molto buona: non vi terrà arpionati alla rete elettrica!

Consigliato a chi utilizza il notebook solo per una navigazione basilare, senza aprire 10 finestre per volta (contemporaneamente).

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel Celeron N3060
  • GPU – Intel HD Graphics (integrata)
  • RAM – 4 gb
  • Disco – hard disk meccanico 500 GB
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, microfono incorporato, 1 x USB 2.0, 1 x USB 3.0, 1 X USB 3.1 Type-C, 1 x VGA, 1 x HDMI, 1 x LAN RJ-45, 1 x ingresso microfono/uscita cuffie
  • Dimensioni e peso – 2,4 Kg 38,2 x 25,1 x 2,5 cm

amazon-1


Acer Aspire Switch 10 E (Convertibile)

Un convertibile comodo, bello e facilmente trasportabile: senza troppe pretese ma comunque valido

acer aspire switch 10

Ed ecco che ci troviamo di fronte al primo convertibile della guida al miglior notebook: processore Intel Atom x5-Z8300 accoppiato a 2gb di memoria ram.

Non è una scheggia ma se il vostro intento è quello di avere un dispositivo per navigare su internet, guardare video e usare programmi semplici (suite office e simili), magari mentre siete in viaggio sul treno, all’uni etc. etc., potrebbe essere un buon compagno di viaggio.

E’ davvero comodo e sinceramente anche bello da vedere.

Universitari e pendolari dovrebbero averne sempre uno nello zaino! Anche perché questo 10″ assicura un’autonomia di circa 10 ore!

Riproduzione video e navigazione internet non danno problemi, a patto di non abusare del multitasking (troppe applicazioni/finestre aperte contemporaneamente lo mandano decisamente in crisi).

L’autonomia reale, quindi per un uso normale/intenso, è di circa 8 ore (fino a 10 se non “stressato”), mentre la capienza di archiviazione è di 32gb.

Parliamo un attimo della capienza:

32 GB sono pochissimi, e diventano ancora meno con il sistema operativo installato.

A conti fatti vi ritroverete con una manciata di gb liberi, il che renderebbe questo pc/tablet quasi inutilizzabile! Per questo motivo, se acquistate questo prodotto, dovete necessariamente acquistare una scheda SD! (Ormai si trovano a prezzi davvero irrisori).

In questa fascia di prezzo non è sicuramente il miglior notebook (lo userete prevalentemente come un tablet, grazie anche all’ottima interfaccia mobile di Windows), ma chi cerca un tablet Windows che all’occorrenza può trasformarsi in un discreto notebook 10″, può puntare su questo prodotto.

Consigliato a chi è sempre in viaggio e necessita di un prodotto estremamente portatile e touch.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 10.1″ multi-touch IPS (1280×800) (touch sia senza aver collegato la tastieta (tablet) sia con tastiera (notebook 10.1″)
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel Atom  x5-Z8300
  • GPU – Intel HD Graphics (integrata)
  • RAM – 2GB
  • Disco – 32 GB eMMC (presente lettore di schede sd, memoria espandibile)
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, micro HDMI, 1 porta micro usb 2.0, 1 porta usb
  • Dimensioni e peso –26,2 x 18 x 0,6 cm  1,2 kg

miglior notebook


HP 250 G4 (Notebook)

Bilanciato e affidabile: entry level elegante

miglior notebook hp 250

 

Notebook esteticamente molto simile a tutta la linea entry level HP: piacevole, elegante e con plastiche tutto sommato soddisfacenti. Ha lottato con l’Asus X540LA-XX265T per lo scettro del miglior notebook 300 euro ma ha perso al fotofinish (costa una 20ina di euro in più!).

Per quanto riguarda l’hardware ci troviamo davanti ad un entry level senza troppe pretese ma comunque capace di assicurare tutte le operazioni basilari che deve svolgere un pc: navigazione internet, riproduzione video, uso di programmi non troppo impegnativi (come ad esempio il pacchetto Office) e potente quanto basta per non soffrire troppo con il multitasking.

I materiali sono quelli che ci si aspettano da un portatile entry level: plasticosi ma comunque solidi e gradevoli alla vista ed al tatto.

Schermo HD ready 15,6″ 1366×768, niente che faccia gridare al miracolo, ma anche niente che faccia storcere troppo il naso!

All’interno troviamo un hard disk meccanico da 500 gb a 5200 rpm, CPU Intel core I3 5005U e 4gb di ram ddr3. La scheda video è integrata quindi non aspettiamoci di poter videogiocare o sfruttare potenti software di video editing.

Durata della batteria che si attesta intorno alle 3 ore con wifi attivo e navigazione internet.

Non è il miglior notebook per mobilità e nemmeno per l’hardware (e ci mancasse pure, visto il prezzo!), però ha un ottimo prezzo e se non si hanno grosse pretese ci si può fare più di un pensierino.

Il discorso è sempre lo stesso, se usate il pc per:

navigare sul web, Facebook, Twitter, Youtube (e compagnia bella), guardare video in streaming (a proposito, conoscete Netflix? No? Siete dei pazzi! 😀 ) e giochicchiare ai giochi flash che trovate sui social, questo pc svolgerà tutto egregiamente e senza intoppi (attenzione solo a non aprire troppe finestre contemporaneamente, potrebbe soffrire un po’ con il multitasking: niente di trascendentale).

Non è da escludere neanche per un uso universitario o per ufficio (ad esempio contabile).

E’ dotato di lettore/masterizzatore cd/dvd e non mancano le porte usb, anche 3.0.

Consigliato a chi cerca un notebook per uso “home basic” o lavorativo, senza rinunciare a un pizzico di eleganza!

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel core I3 5005U
  • GPU – Intel HD (integrata)
  • RAM – 4GB ddr3
  • Disco – hard disk meccanico 500 GB
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 2 USB 2.0, 1 USB 3.0, masterizzatore dvd, microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 38 x 25 x 3 cm cm 2,3Kg

miglior notebook


Miglior notebook 500 euro: le proposte del mese

HP 15-ba039nl (Notebook)

Buona autonomia, 8 gb di ram e scheda video dedicata… Not Bad!

HP 15-ba039nl

 

Il primo della lista che va a comporre la “formazione” della squadra “miglior portatile 500 euro” è un HP: modello HP 15-ba039nl.

Al suo interno troviamo una CPU APU AMD Quad-Core A8-7410, 8 gb di ram e hard disk meccanico da 1TB.

Un notebook entry level dalle buone prestazioni: ci permetterà di navigare su internet, guardare film e tanto altro ancora.

La scheda video è dedicata: una AMD Radeon R5 M430, non un mostro di potenza ma almeno abbiamo una soluzione dedicata e non integrata; giochi come Minecraft e simili girano fluidamente e l’editing amatoriale, grazie anche agli 8gb di ram, non dovrebbe causare alcun problema.

L’hard disk è meccanico, però è possibile sostituirlo con un SSD (a patto di essere esperti del settore, in caso contrario recatevi in un negozio di informatica).

Autonomia della batteria che si attesta intorno alle 4 ore con uso medio, anche qualcosa in più se si attiva il risparmio energetico.

Consigliato a chi non vuole spendere una fortuna ma che comunque necessita di una buona piattaforma, sia per l’intrattenimento che per il lavoro: ne sono rimasto piacevolmente colpito.

Un consiglio:

HP ha abbondato con i programmi inutili! Eliminatene una buona parte ed il notebook ne risentirà positivamente.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – APU AMD Quad-Core A8-7410
  • GPU – AMD Radeon R5 M430 (DDR3 da 2 GB dedicata)
  • RAM – 8 GB di SDRAM DDR3L-1600
  • Disco – Hard disk meccanico 1 TB
  • Porte e altri componenti – 1 HDMI, 1 cuffia/microfono combinati, 2 USB 2.0, 1 USB 3.0, 1 RJ-45 masterizzatore dvd, microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 25,5 x 38,4 x 2,4 cm 2 Kg

miglior notebook


Acer E5-575G-53DY (Notebook) (BEST BUY)

Un ottimo notebook ad un prezzo interessante: hardware notevole!

Miglior notebook Acer E5-575G-53DY

 

Un notebook interessante, il miglior notebook 500: il suo prezzo lo rende un acquisto ragionato e “giusto”.

Monta un processore Intel Core i5-7200U, ben 12gb di ram e 1 TB di spazio grazie all’hard disk meccanico.

Ottima la scheda video non integrata, bensì dedicata:

sotto la scocca dell’acer Acer E5-573G-33VR troviamo una GPU Nvidia GT940 MX, che renderà innanzitutto più agevole il lavoro di editing video, in più permetterà anche di videogiocare decentemente ai titoli più recenti.

Non abbiamo tra le mani una macchina da gaming, sia chiaro, ma in questa fascia di prezzo risulta essere il miglior notebook da gioco attualmente in commercio (12gb di ram, i5 e Nvidia gt940 MX a poco più di 500 euro… sfido a trovare di meglio!).

Un notebook che può sostituire tranquillamente il pc fisso.

Non ha grandi punti deboli, è abbastanza veloce (ancor di più se si decide di sostituire l’hard disk meccanico con un ben più performante SSD) e non si comporta male neanche lontano dalle prese elettriche: 4 ore di autonomia assicurate.

La qualità costruttiva è nella media, i materiali tendono al plasticoso (in questa fascia di prezzo è impossibile trovare materiali di primissima qualità) ma comunque non si ha la sensazione “giocattolo”, riesce a trasmettere solidità.

Il prezzo è un po’ superiore alla media e rientra a malapena nella sua fascia di prezzo ma merita comunque il titolo di miglior notebook. 

Tutti gli utenti che non necessitano di autonomia della batteria sopra la media (in questa fascia di prezzo ovviamente) devono necessariamente prenderlo in seria considerazione.

Consigliato a chiunque abbia questo budget da spendere!

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel Core i5-7200U
  • GPU – NVIDIA GeForce 940MX
  • RAM – 12GB
  • Disco – hard disk meccanico 1 TB
  • Porte e altri componenti – 2 usb 3.1, 1 USB Type-C, 1 HDMi, 1 Ethernet, slot per schede SD, masterizzatore dvd, microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 38,1 x 3,2 x 25,9 cm 2,2 Kg

amazon-1


Acer Aspire V3-372-59BJ (Ultrabook)

Un 13″ sottile dalla lunga autonomia della batteria ed un buon I5: per chi è sempre in mobilità

miglior notebook 500 euro Acer v3-372

 

Un ultrabook  con display 13.3″ HD LED (1366 x 768) che convince.

Non sarà il miglior ultrabook in commercio, ma ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

All’interno troviamo un ottimo processore Intel core I5 6267U, famiglia appartenente al risparmio energetico, più 4gb di ram ddr3 a 1600MHz espandibili fino a 16gb. 

La scheda video è integrata, quindi solito discorso sui videogames (non è adatto per giocare, al massimo si riesce a far partire qualche gioco datato senza troppe pretese).

L’ hard disk è meccanico con 500gb di spazio per archiviare tutti i file che si desiderano ma, dulcis in fundo, è provvisto di un SSD da 8 gb dove è installato Windows 10 per accensioni veloci e scattanti!

Autonomia della batteria abbondante: copre la giornata lavorativa, è stato progettato per questo!.

Materiali buoni: il design è davvero curato e l’ultrabook fa sicuramente la sua bella figura.

Consigliato a chi necessita di grande mobilità ed è sempre lontano dalle prese elettriche.

L’ultrabook non ha prestazioni eccelse ma riesce a svolgere tutte le normali attività basic: dalla navigazione internet ai video etc. etc.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 13.3 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel Core i5-6267U
  • GPU – Intel HD Graphics (integrata)
  • RAM – 4GB
  • Disco – 500GB + SSD da 8GB
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 2 USB , 1 USB 3.0, 1 USB 3.1, microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 32,7 x 2 x 22,8 cm 1,5Kg

amazon-1

 


Asus X556UA-XO045T (Notebook)

Notebook Asus dalle buone prestazioni: Intel core I5 e batteria soddisfacente per un notebook che getta le basi per upgrade futuri

notebook 500 euro Asus Vivobook X556UV-XO006T

L’ Asus X556UA-XO045T è sicuramente un notebook interessante ma va detto subito:

è nettamente inferiore al BEST BUY Acer e combatte quasi alla pari con l’ HP 15-ba039nl.

Mancava una soluzione Asus e chi è affezionato a questo brand può farci un pensierino. 

Ciò che spicca subito all’occhio è la bellezza del portatile: sottile, bel design e materiali di ottima fattura.

Analizzando l’interno, che sicuramente è ciò che più conta in un pc portatile, troviamo un Processore Intel I5-6200U di sesta generazione,  4GB di ram DDR3L-1600 con un comodo slot di espansione per portare la memoria complessiva a 12 gb.

Completano il pacchetto una scheda grafica integrata Intel HD 520 ed un hard disk meccanico da 500gb a 5200 rpm.

Non mancano un masterizzatore dvd, porte usb (1x usb 2.0 – 1x usb 3.0 – 1x usb 3.1), lettore schede e webcam frontale.

Un notebook per gli utenti 2.0 che cercano stabilità e potenza Q.B. (quanto basta, la prendo in prestito dal mondo della cucina!).

La durata della batteria si attesta intorno alle 4 ore con uso medio.

Il prezzo, per la tecnologia riposta in questo notebook (che comunque strizza l’occhio ad upgrade futuri per ram e perché no, SSD al posto del lettore/masterizzatore dvd) è al limite (avrei gradito 8gb di ram montati di serie).

Facciamo 2 conti:

questo notebook ha un buon processore ma presta il fianco ai suoi diretti concorrenti su ram e scheda grafica.

Attenzione però!

Il processore i5 montato su questo notebook è più performante dell’AMD montato sull’HP 15-ba039nl, quindi in prospettiva di upgrade futuri può superarlo abbondantemente.

Consigliato a chi preferisce un notebook Asus che comunque fissa delle buone basi per upgrade futuri!

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici – 1366×768 pixel – no glare- hd ready- led –
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel Core i5-6200U di sesta generazione
  • GPU – intel® hd graphics 520 (integrata)
  • RAM – 4GB di ram DDR3L-1600
  • Disco – hard disk meccanico 500 GB 5200 rpm
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 1x usb 2.0 – 1x usb 3.0 – 1x usb 3.1, masterizzatore dvd, microfono incorporato, webcam
  • Dimensioni e peso – 38.2x 25.6x 2.55~2.55 cm / 2.3 kg

amazon-1


Miglior notebook 700 euro: le proposte del mese

Asus K550VX-DM108T (Notebook) (BEST BUY)

Hardware prestante e destinato a non morire mai: l’upgrade futuro è facile come bere un bicchier d’acqua!

Miglior notebook 700 euro Asus K550VX-DM115T

 

Una macchina che entra di diritto tra i migliori notebook 700 euro, anzi, fa di più: diventa il miglior notebook della sua fascia di prezzo, scalzando dal trono (l’ottimo) Acer Aspire E5-575G-70G3 che trovate recensito tra poco!

Schermo da 15.6 pollici Full HD (opaco antiriflesso) che ha un senso considerando la buona scheda video riposta sotto la scocca del portatile: una Nvidia GTX 950M con 2 gb di ram dedicati.

Una buona scheda che permetterà di videogiocare decentemente anche ai titoli più recenti (dettagli medi) ma… il fiore all’occhiello di questo notebook è sicuramente il processore.

Parliamo di un Intel Core i7 6700 HQ, sesta generazione e della “famiglia” più orientata alle prestazioni piuttosto che al risparmio energetico.

La potenza di calcolo si sente tutta ed è accompagnata da 8 gb di ram ddr4: siamo già a livelli più che buoni!

Collo di bottiglia del prodotto è sicuramente l’hard disk, che è lo standard: meccanico da 1 TB a 5200 rpm.

Fortunatamente Asus ha saputo sferrare il colpo di genio, sia per quanto riguarda lo storage, sia per la ram.

L’upgrade ad un SSD e l’inserimento di ulteriori 8 gb di ram (per un totale di 16) è semplice e veloce grazie ad un apposito sportelletto che ne permette la facile installazione: niente apertura totale del notebook!

L’autonomia della batteria risente dell’hardware prestante: circa 3 ore o poco più ma, considerata la componentistica, è un risultato soddisfacente.

La connettività è buona: abbiamo 2 porte usb 3.0 ed 1 porta usb 2.0, hdmi e (sorprendentemente) anche la porta VGA.

E’ munito di masterizzatore dvd, webcam e microfono integrato.

Un notebook consigliato a chi necessita di un prodotto capace di svolgere le operazioni più disparate: dall’editing video al gaming non troppo impegnativo. Ovviamente tutte le operazioni giornaliere (riproduzione video, office e navigazione internet) fileranno lisce come l’olio!

Miglior notebook 700,00 euro, lo scettro è suo!

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici Full HD 1920 x 1080 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel Core i7 6700 HQ
  • GPU – Nvidia GeForce GTX 950 2 GB GDDR5
  • RAM – 8GB DDR4
  • Disco – HD meccanico 1 TB
  • Porte e altri componenti – 1 x combo audio jack, 2 x USB 3.0 port, 1 x USB 2.0 port, 1 x RJ45 LAN Jack for LAN insert, 1 x VGA, 1 x HDMI, lettore di schede integrato, microfono incorporato, masterizzatore dvd
  • Dimensioni e peso – 42 x 29,2 x 8,6 cm 2,4 Kg

miglior ultrabook


HP Pavilion x360 13-s104nl (convertibile)

Un convertibile tablet/notebook interessante: mobilità e buone prestazioni

notebook 700 euro HP Pavilion x360 13-s100nl

Design “tecnologico”, moderno e piacevole: l’ HP Pavilion x360 13-s104nl è un convertibile davvero niente male, non solo per l’estetica!

Al suo interno troviamo un ottimo processore intel core i5 6200U (disponibile anche la versione con i3 a poco meno di 80 euro) e 8gb di ram.

L’hard disk è un meccanico con capienza di 500 gb, scheda video integrata Intel HD 520 (non male visto il tipo di macchina).

Se dovessimo suddividere la recensione in 2 parti potremmo affermare che questo HP è un eccellente tablet ed un buon notebook per qualsiasi attività home o da lavoro. L’autonomia della batteria si attesta sulle 5 ore con uso medio, raggiunge le 6/7 ore con uso blando.

Scalda poco, è leggero, sottile, silenzioso… un buon compagno di viaggio ma allo stesso tempo non sfigura se usato sulla scrivania!

Consigliato ai tecnologici che vogliono un dispositivo versatile, mobile e… touch! Chi è sempre in viaggio apprezzerà moltissimo la versatilità di questo dispositivo.

Il prezzo è tutto sommato giusto considerando i materiali di buona fattura e Windows 10 compreso nell’acquisto.

Miglior notebook su questa fascia di prezzo? No, ma il miglior tablet sicuramente.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 13.3 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU – Intel i5-6200U
  • GPU – Intel HD Graphics (integrata)
  • RAM – 8GB
  • Disco – hard disk meccanico 500gb
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 3 USB 3.0, microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 32,7 x 22,4 x 2,3 cm 1,7Kg

acquisto miglior notebook amazon


Acer Aspire E5-575G-70G3 (Notebook)

Intel I7+8GB+940MX+1000gb (non è una formula matematica)

notebook 700 euro Acer Aspire E5-574G-720A

Fino a poco tempo fa il miglior notebook 700 euro: design tutto sommato gradevole, materiali plasticosi ma comunque robusti e senza scricchiolii e poi… poi ci sono i componenti di tutto rispetto!

Processore Intel Core i7-6500U, 8gb di memoria ram, hard disk da 1TB (1000gb) ed una valida scheda video Nvidia GT940MX, il risultato? Notebook camaleontico capace di svolgere tutte le operazioni home e office, in più ci permetterà di editare video e giocare discretamente ai videogames (scendendo a compromessi).

L’autonomia della batteria soffre un po’ dell’hardware prestante ma rimane comunque validissima: con un uso stress (videogames o software esigenti a risorse) non si superano le 2 ore, mentre con un uso medio (navigazione web, Youtube, Facebook e software leggeri) ci si attesta intorno alle 3 ore (che diventano 4 con un uso esclusivamente lettura web + wifi).

Da aggiungere che inoltre sono presenti un masterizzatore DVD, 4 porte usb (di cui una 2.0, due 3.0 e una 3.1) e Windows 10!

Un notebook consigliatissimo a chi non vuole troppi compromessi e non necessita di autonomia della batteria straordinaria (per quella ci sono gli ultrabook).

E’ sicuramente un buon notebook, valido e con un’ottima componentistica.

Perde lo scettro di miglior notebook della fascia 700 euro a causa della new entry Asus K550VX-DM108T ma rimane comunque una validissima alternativa!

Consigliato a chi necessita di un notebook per un utilizzo a 360°, dalla navigazione internet e riproduzione video al gaming moderato e all’editing video.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici Full HD 1920 x 1080 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel Core i7-6500U
  • GPU – Nvidia 940MX
  • RAM – 8GB DDR4
  • Disco – hard disk meccanico 1000gb 5200rpm
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI,1 USB 3.1, 2 USB 3.0, 1 USB 2.0, microfono incorporato, masterizzatore dvd
  • Dimensioni e peso – 38,1 x 25,9 x 2,4 cm 2,2Kg

miglior notebook


Asus K501UB-DM010T (Notebook)

Buona autonomia e versatilità al servizio dell’utente: un ottimo compagno di viaggio

notebook sotto i 1000 Asus K501UB-DM010T

7 ore di autonomia con uso medio e sistema duttile: un notebook bilanciato che strizza l’occhio alla portabilità. All’interno dell’ Asus K501UB-DM010T troviamo un processore Intel Corei7-6500U, una scheda video dedicata Nvidia 940m, 8 gb di ram e un hard disk da 1tb (1000gb). Un hardware davvero niente male, impreziosito dall’autonomia molto buona e dal monitor ful HD 1920×1080.

Il portatile è sprovvisto di unità ottica (no dvd/masterizzatore) ma a giovarne è il peso, inferiore ai 2 kg, che, per un notebook da 15″, è davvero apprezzabile.

Navigazione internet, riproduzione video, gaming (con qualche compromesso) ed editing video sono operazioni che questo notebook svolge senza alcun problema e lo fa anche in mobilità (buon compagno di viaggio).

Consigliato a chi ha bisogno di un notebook dalle buone prestazioni ma comunque capace di assicurare una buona trasportabilità ed un’autonomia soddisfacente lontano dalla presa elettrica.

l’ Asus K501UB-DM010T è sicuramente il miglior notebook per la mobilità, senza rinunciare alle prestazioni.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15,6 pollici 1920 x 1080 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel core i7 6500U
  • GPU – Nvidia 940M
  • RAM – 8GB
  • Disco – hard disk meccanico 1000gb
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 3 USB 3.0, 1 USB 2.0, microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 52,2 x 30,2 x 6,5 cm <2Kg

miglior ultrabook


Miglior notebook  sotto i 1000 euro: le proposte del mese

HP Pavilion Gaming 15-ak112nl (Notebook)

Potenza allo stato puro con un occhio al design: videogames? Non solo!

notebook sotto i 1000 euro Hp pavilion 15-ak002nl

A mio avviso il miglior notebook per rapporto qualità/prezzo in assoluto! Una buona dose di potenza grazie al nuovo processore Intel Skylake i7-6700HQ, 8 gb di memoria ram ed una buona scheda video dedicata Nvidia GT950M 4GB.

Cerchi un notebook per videogiocare? 

Il notebook si presta bene al gaming (Dettagli medi: si gioca bene ma ricordiamoci sempre che siamo su piattaforma notebook e che il budget è ancora inferiore ai 1000,00 euro, quindi max Nvidia 950M).

Cerchi un notebook multimediale?

Questo notebook fa al caso tuo!

Cerchi un notebook con un bel design moderno da sfoggiare in ufficio?

Questo notebook fa al caso tuo!

Tastiera retroilluminata e di ottima fattura, 3 porte usb, 1TB (1000gb) di spazio su hard disk meccanico e una batteria che assicura intorno alle 4 ore di autonomia con uso “no stress”… ovviamente cala drasticamente se ci avviate il videogames di turno…

Nel complesso davvero un notebook eccezionale, acquistato sotto la soglia dei 1000,00 euro è un best buy che regalerà grandi soddisfazioni, sia a livello visivo (è bello, davvero bello!) sia a livello prestazionale.

Consigliato l’upgrade a 16gb di ram e SSD:

gli slot sono facilmente raggiungibili e sia voi, sia qualsiasi negozio di informatica, può effettuare l’upgrade in 10 minuti!

Consiglio il notebook a chi necessita di una macchina potente, che si presta all’upgrade, ha necessità di sostituire il pc fisso o comunque vuole qualcosa in più di un normale notebook.

Il design è particolare ed io personalmente l’ho trovato molto accattivante: potrebbe essere un motivo in più per acquistarlo!

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici 1366 x 768 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel Skylake i7-6700HQ
  • GPU – Nvidia 950M
  • RAM – 8GB
  • Disco – hard disk meccanico 1000gb
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 2 USB 3.0, 1 USB 2.0, microfono incorporato, masterizzatore dvd
  • Dimensioni e peso – 38,5 x 26,5 x 2,9 cm 2,3Kg

miglior ultrabook


Asus K501UX-DM312T (Notebook) BEST BUY

Un notebook veloce e performante: Processore i7, SSD, tanta ram e scheda video dedicata

notebook sotto i 1000 euro HP-Pavilion-17-g106nl

Un notebook davvero notevole, deve essere chiaro fin da subito!

Al suo interno ha un ottimo processore Intel core i7 6500U che è il giusto compromesso tra ottime performance e risparmio energetico.

Ad affiancare l’ottima CPU troviamo un abbondante quantitativo di ram (16 GB) ed una scheda video dedicata Nvidia 950M, che riuscirà a non far storcere il naso a chi usa il notebook anche (e non “solo”) per videogiocare.

Le operazioni ed i caricamenti sono sempre fulminei grazie alla ram, alla cpu ma sopratutto all’ottimo SSD presente, con ben 512 gb di spazio per archiviare i nostri dati.

Il miglior notebook per chi cerca una macchina capace di vestire sia i panni del desktop replacement, sia del portatile compagno di viaggio (l’autonomia della batteria si attesta intorno alle 5 ore con uso medio/intenso).

Navigazione internet, riproduzione video, multitasking estremo, editing video e foto non saranno mai un problema!

Da segnalare anche la presenza della tastiera retroilluminata: una chicca davvero niente male.

Si aggiudica di diritto il titolo di miglior notebook sotto i 1000,00 euro, scalzando dal trono il notebook HP precedentemente recensito.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 15.6 pollici Full HD 1920 x 1080 Pixels
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel core i7 6500U
  • GPU – Nvidia 950M 2GB
  • RAM – 16GB
  • Disco – SSD 512 gb
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 2 USB 3.0, 1 USB 2.0, microfono incorporato, masterizzatore dvd
  • Dimensioni e peso – 48 x 30,2 x 6,5 cm cm 2,0 Kg

miglior ultrabook


HP Spectre x360 13-4101nl (Convertibile)

Potenza e design al servizio della portabilità a 360°: il miglior convertibile sotto i 1000 euro

notebook 1000 euro HP Spectre x360 13-4101nl

La prima cosa che penserete quando avrete questo convertibile tra le mani sarà: “wow, bellissimo!”.

Il design è veramente molto bello, i materiali ottimi (cover in alluminio) e la “cerniera” permette un movimento a 360°!

All’interno un processore Intel Core i5-6500U, 8 gb di ram e un veloce SSD con 256gb di spazio per l’archiviazione: componentistica fascia medio-alta per un tablet performante e all’occorrenza un ultrabook che può sostituire il pc di casa. La grafica è affidata ad una scheda video integrata Intel Graphics HD 520, che permette di utilizzarlo con buoni risultati anche per il video editing, programmi di grafica e programmi business vari. L’autonomia della batteria è molto buona: circa 7 ore con uso medio, si raggiungono anche le 10 ore con modalità risparmio energetico e uso blando.

Consigliato a chi desidera un tablet che non ha difficoltà a vestirsi da ultrabook, sia per un uso “home” sia per quello “business”.

Caratteristiche tecniche

  • Display – 13,3 pollici 1920 x 1080 Pixels touchscreen
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel core i5 6500U
  • GPU – Intel Graphics HD 520
  • RAM – 8GB
  • Disco – SSD 256GB
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 3 USB 3.0, microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 32,5 x 21,8 x 1,6 cm 1,5Kg

acquisto miglior notebook amazon


Miglior notebook  sopra i 1000 euro: le proposte del mese

Asus N752VX-GC132T (Notebook)

Un concentrato di potenza: per chi vuole un notebook prestante ma con una buona autonomia BEST BUY

miglior notebook sopra i 1000 euro Asus N752VX-GC132TDesktop replacement è il termine giusto.

Questo notebook non ha nulla, ma proprio nulla, da invidiare a pc “fissi” di ottimo livello: schermo 17″, processore Intel I7 6700HQ, ben 16 gb di ram, doppio hard disk (1 meccanico da 1000 gb e un SSD da 256gb) ed una scheda video dedicata Nvidia GTX950M, che permetterà di videogiocare decentemente.

Adatto a qualsiasi uso, questo Asus N752VX-GC132T si lascia ammirare in tutto il suo splendore, sia per i componenti interni, sia per l’ottima fattura dei materiali ed il design moderno e accattivante.

L’autonomia della batteria, per “l’arsenale” di cui è equipaggiato questa “macchina da guerra”, è di tutto rispetto: circa 4 ore con uso medio, si riesce ad arrivare a 5 con uso blando e accorgimenti mirati al risparmio energetico.

Consigliato a tutti quelli che… hanno circa 1400,00 euro da investire in un notebook strepitoso!

Caratteristiche tecniche

  • Display – 17.3 pollici 1920 x 1080
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel I7 6700HQ
  • GPU – Nvidia Geforce GTX 950M
  • RAM – 16GB
  • Disco – SSD 256GB + 1000 gb hard disk meccanico
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 3 USB 3.0, microfono incorporato, masterizzatore dvd
  • Dimensioni e peso – 41,5 x 28 x 3,3 cm 2,7 Kg

acquisto miglior notebook amazon


Asus Zenbook UX501VW-FJ045T

Risoluzione 4K, schermo touch e tanta potenza per un notebook Asus formidabile

Asus Zenbook UX501VW-FJ045T

Risoluzione da capogiro, hardware prestante e buona autonomia (circa 4 ore con uso medio, si sale a 5/6 con uso blando).

Scocca in metallo ben rifinita, schermo luminoso e ben definito, 4 porte usb, di cui tre 3.0 ed una 3.1, processore Intel Core i7-6700HQ, 16 gb di ram, scheda video dedicata Nvidia 960M (buona sia per videogiocare, sia per rendering) e spazio di archiviazione affidato ad un veloce SSD da 512gb.

Un notebook che farà felici i Gamer, gli amanti delle prestazioni senza compromessi e chi, per lavoro o per svago, si diletta nel videomaking. 

Lo schermo è touch ed è davvero una bellezza per gli occhi. Il miglior notebook touch con questo budget attualmente in commercio.

Non c’è molto da aggiungere: il costo è di quelli importanti ma questo notebook vale ogni centesimo speso. 

Consigliato a chi necessita di un notebook dalle prestazioni super e non vuole rinunciare alla tecnologia “touch”.

Inutile dire che tutte le operazioni più comuni vengono svolte con “disinvoltura” da questa piccola belva!

Caratteristiche tecniche

  • Display –15.6 Pollici QFHD/4K
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel I7 6700HQ
  • GPU – Nvidia Geforce GT 960M
  • RAM – 16GB
  • Disco – SSD 512GB
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 3 USB 3.0, 1 USB 3.1 microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 25,5 x 38,3 x 2,13 cm 2,3 Kg

miglior ultrabook

 


Apple MacBook Pro 13″ (MacBook)

Il miglior MacBook disponibile sul mercato per rapporto qualità/prezzo

miglior macbookI prodotti di casa Apple si sa, a parità di prezzo offrono hardware meno performante, a favore della qualità costruttiva e dell’ottimizzazione del sistema operativo: questo Macbook ha un risultato qualità/prezzo soddisfacente ed è consigliato a tutti gli utenti che vogliono una piattaforma diversa da quella offerta dal competitor Windows.

Al suo interno un processore Intel core I5-5257U , 8gb di ram e un velocissimo SSD con 128gb di spazio per l’archiviazione. L’SSD non può essere sostituito ma ovviamente si potrà acquistare un hard disk esterno dalla capienza più consistente. La scheda video è integrata, per la precisione una Intel Iris Graphics, che comunque consente di non avere problemi con programmi di grafica ed editing video.

Peso e dimensioni contenute e autonomia della batteria vicina alle 7/8 ore con uso medio, sale fino a 9/10 ore con uso blando e accorgimenti di risparmio energetico. Nota di merito dovuta per il display 13″: coinvolgente e brillante.

Caratteristiche tecniche

  • Display –13.3 pollici 2560 x 1600 Pixels
  • Sistema Operativo – Mac OS X 10.10 Yosemite
  • CPU – I5-5257U
  • GPU – Intel Iris Graphics
  • RAM – 8GB
  • Disco – SSD 128GB
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, HDMI, 3 USB 3.0, 1 USB 3.1 microfono incorporato
  • Dimensioni e peso – 35 x 25,5 x 7 cm 1,6 Kg

miglior ultrabook


Microsoft Surface Pro 4 (Convertibile)

Gioiellino di casa Microsoft: un tablet potentissimo che entra comodo anche nei panni di ultrabook

surface pro 4surface pro 4

Un tablet/convertibile davvero ben fatto: hardware potente, materiali costruttivi di prima qualità, autonomia superiore alle 7 ore con uso medio e schermo qualitativamente eccelso.

Ci sono diverse configurazioni disponibili, si parte da un intel i5 con 8 gb di ram fino ad arrivare all’i7 con 16 gb di ram… ovviamente i prezzi variano molto, ma sia la configurazione “base” che quelle più “performanti” permettono di lavorare e godere di una multimedialità senza compromessi. Non è adatto al gaming, ma, essendo principalmente un tablet, era un po’ sottinteso!

Niente specifiche tecniche per questo modello, troppe varianti disponibili, potete scegliere la configurazione che più vi soddisfa direttamente negli shop!

Per confrontare i modelli bannerino qui sotto:

miglior ultrabook


Asus ROGROG G752VT-GC173T (Notebook)

Notebook da gaming per videogiocatori D.O.C.

notebook gaming

E’ difficile affermare che un notebook possa sostituire senza compromessi un buon pc fisso per videogiocare… eppure questo notebook Asus riesce nell’impresa!

Processore Intel core i7 6700HQ, 16 gb di ram, hard disk meccanico da 1tb + SSD da 128gb, risoluzione dello schermo full hd, tastiera retroilluminata e… una potentissima scheda video dedicata Nvidia GTX 970 con ben 3gb di memoria! Questo notebook può far girare giochi di ultimissima generazione a dettagli elevati ed “ultra”!

La durata della batteria non è delle più longeve, ma con un hardware del genere è un compromesso da tenere in considerazione: senza stressarlo non si riesce a superare la soglia delle 3 ore lontani dalla presa elettrica.

Nota di merito obbligatoria per i materiali costruttivi: eccelsi, resistenti… di primissima qualità! Tastiera retroilluminata con il classico layout da “gaming”.

Il miglior notebook da gaming per rapporto qualità/prezzo: personalmente ritengo che salire ancor di più con il prezzo non abbia senso, in quanto le differenze prestazionali con “fratelli maggiori” sono troppo esigue per giustificare un aumento di prezzo che arriva fino a 800/900,00 euro!

Consigliato a chiunque voglia un notebook da gaming senza compromessi e ad un prezzo tutto sommato accessibile!

Caratteristiche tecniche

  • Display –17.3 Pollici Full HD 1920 x 1080
  • Sistema Operativo – Windows 10
  • CPU –Intel I7 6700HQ
  • GPU – Nvidia Geforce GTx 960
  • RAM – 16GB
  • Disco – SSD 128gb + hard disk meccanico da 1000gb (a 7200 rpm)
  • Porte e altri componenti – Lettore di schede integrato, 4x usb 3.0 – 1x usb 3.1 microfono incorporato, masterizzatore dvd
  • Dimensioni e peso – 41.6x 32.2 x 2.00~4.90 cm / 4.3 kg

miglior ultrabook


La guida al miglior notebook è aggiornata mensilmente e/o ogni qual volta un notebook interessante è meritevole di essere inserito nella lista.

Per qualsiasi domanda puoi lasciare un commento qui sotto!

Se la guida ti è stata utile… condividila o segui la pagina Facebook di webcultura.it!

Grazie per la lettura e buoni acquisti!

86 Comments

  • IO COMMENTI SONO MOLTO DETTAGLIATI. IO VORREI COMPRARE UN PORTATILE DA 17″ CON 1TG DI HARD UNA BUONA SCHEDA GRAFICA PER USO DESIGN INTERCORE 7.
    COSA MI CONSIGLI? ASUS O HP

  • sarei orientato all’acquisto di un Asus X556UV-XO289T oppure Asus X556UJ-XO196T, da usare sia per lo svago che per il lavoro, (preciso che oltre al pacchetto Office, uso anche Autocad), mi ha colpito che entrambi i modelli sono tra i pochi modelli dotati di ssd da ben 512 Gb sin dall’origine, vorrei sapere tra i due quale preferire o se considerare eventuali alternative.

  • Ciao.
    Vorrei chiederti un consiglio sull’acquisto di un PC che abbia durata batteria 10 h, per coprire la giornata lavorativa.
    Personalmente uso il PC sia come cinema e tv, sia come lavoro.
    Uso programmi ritocco grafica e video oltre al pacchetto office ed ascoltare musica.
    Mi stavo orientando su zenBook anche x avere un PC design con i clienti ma non è obiettivo pricipale. La batteria è le prestazioni x l’uso misto quotidiano h18/20 è il vero obiettivo
    Grazie.

    • Salve Luca,
      ti avverto che la Dell ultimamente ha un po’ perso la sua vecchia “assistenza super”, diciamo che si è standardizzata… per il rapporto qualità prezzo direi che è una bella macchina, si fa pagare un po’ di più del dovuto perché “Dell”, ma tutto sommato parliamo di un prodotto che vale i soldi da spendere 😉

  • Ciao devo comprare un notebook sono riuscita a farmi una ‘cultura’ grazie al tuo sito e ad Amazon. Ora mi rimane una questione da chiarire: un pc senza hard disk meccanico che ha solo ssd comporta qualche problema? Nello specifico volevo comprare asus k501ux dm312t ho visto che hai recensito anche un serie N.. su amazon grazie per l’aiuto

    • Ciao Vittoria,
      sono contento ti sia stato d’aiuto 😉
      Allora, diciamo che l’SSD è più a rischio per quanto riguarda la perdita dei dati: ferma 😀
      Può spaventare come “notizia”, però in realtà la possibilità di perdere dati la si ha anche con un “meccanico”, quindi… questione di fortuna/sfortuna.
      Parliamo comunque di sistemi garantiti per anni, tolta questa piccola nota doverosa, il mio consiglio è: vai senza problemi sull’SSD.
      Il k501ux dm312t è un ottimo notebook, a mio avviso un ottimo rapporto qualità/prezzo. Se mi indichi quale uso ne farai magari ti dico se è perfetto per te 😉
      Consiglio per chi monta SSD: si hanno più probabilità di perdere dati se l’ssd rimane spento/fermo per mesi, quindi il consiglio è di non tenerlo fermo per lunghi periodi di tempo!
      PS entro il 18 di questo mese la guida verrà aggiornata!

      • Navigo tantissimo in internet, e sono appassionata di foto film musica ecc quindi mi serve tanto spazio ma se c’è il rischio di perdere i dati compro comunque un hard disk a parte? E poi mi serve un pc che duri per un po’ cioè non lo cambio tra due anni…
        P.s. Un asus va bene come marca?
        Ti ringrazio tantissimo per l’aiuto!!

        • Guarda, se non hai esigenze particolari, tipo video editing o gaming, quel modello li va anche “troppo” bene 🙂
          Per avere sempre i dati al sicuro io opto per il salvataggio in cloud (Google drive), faccio sempre una copia.

          Tornando al notebook, hai preferenze su mobilità, ampiezza schermo e dettagli vari? 🙂
          Lo userai più in casa (vicino ad una presa elettrica, per intenderci) o in viaggio?
          Budget massimo?

          • Il nb lo userei principalmente a casa il mio budget era sui 700€ e ho già sforato ho visto l’asus che hai suggerito a Laura anch’io avevo adocchiato quello ma vedi recensioni su amazon tutti scrivono che è lento e che ci vuole una ssd mi sono quindi orientata su quello più costoso…

          • Ampiezza schermo mi sarebbe piaciuto anche quello da 17′” ma ho paura che sia ancora più lento e che consumi di più. Non ne ho trovati con ssd (sempre su amazon) se ci sono sono fuori budget o non hanno ssd che credo si possa aggiungere ma non essendo espertissima di pc non vorrei fare danni😓

          • Non vedo più la mia risposta il mio budget era di 700 circa anch’io avevo adocchiato l’asus che hai suggerito a Laura ma non mi sono piaciute le recensioni su amazon e quasi tutti dicevano che era meglio avere una ssd, per questo ho optato se pur fuori budget sul dm132t. Userò il pc principalmente a casa. Mi sarebbe piaciuto anche un 17″ ma quelli su amazon o costano troppo o non hanno ssd. Credo si possa aggiungere ma non essendo espertissima non vorrei fare danni e poi non consumano di più? Poi avrei voluto un pc con lettore DVD ma ormai sono orientata sull’asus..

          • L’SSD velocizza il pc, è vero, però bisogna anche contestualizzare la “velocità” a ciò che si farà con il pc e a come si è abituati.
            Io non potrei fare a meno di un SSD, ma ci lavoro 10 ore al giorno e sono molto (troppo) attento alle prestazioni.
            Ti faccio un esempio pratico:
            il mio notebook montava HD meccanico 7200rpm e l’ho sostituito con un SSD.
            l’accensione, quindi da quando si premeva il tasto on a quando si arrivava sul desktop con tutto il sistema caricato e pronto all’uso, con HD avveniva in 45′, con SSD ne bastano 15′.
            Questo si ripercuote su tutte le operazioni, ma la domanda è: quanto sei esigente? 🙂
            Nel mio caso molto, ma questo perché lavoro con programmi di editing video, rendering e robe varie.

            Tornando al “pratico”, il K501UX-DM312T , per quello che devi combinarci, è un super notebook, mentre il K501UB-DM010T è un ottimo notebook.

            Le recensioni Amazon vanno prese con le pinze 🙂 Sono spesso molto soggettive e scritte da chi non conosce molto l’informatica… magari saranno dottori, farmacisti, artisti… ma a volte leggo recensioni quantomeno bizzarre 😀

            ps Il lettore dvd tra poco tempo sparirà su moltisssimi notebook… tutto digital!

  • ciao, non so proprio cosa prendere “macbook air 13” o notebook hp
    second me entrambi sono validi pero..dato che io ho un vaio con windows 10 non ero molto convinta di prende un hp perche mi sembra molto simile, mentre per un mac non lo so, sono molto indecisa…

      • lo uso per guardare serie TV, film, navigare su internet, guardare video
        budget fino ai 1000
        il mio notebook: vaio, sony, intel core i3,spazio 8gb, so solo questo

        • Allora,
          per l’uso che ne fai ti sconsiglio vivamente di prendere un Macbook.
          Il tuo notebook ha processore i3 e gli 8gb non sono lo spazio di archiviazione, ma la memoria ram 🙂
          I Sony Vaio di solito hanno costi leggermente più elevati rispetto alle marche notebook concorrenti (giocano molto sul brand).

          Se hai bisogno di un notebook/tablet, molto mobile (quindi con lunga autonomia della batteria) puoi prendere questo HP (Al momento costa un po’ di più di 1000,00 €, ma se aspetti le feste probabilmente scenderà un po’ – previsione del tutto personale – )
          Il vero gioiello però, che ti consiglio caldamente, è l’ Asus K501UB-DM010T – Per l’uso che ne farai è veramente moooolto “abbondante” ed in più ha una buona autonomia 😉 Testato per qualche giorno: davvero un buon pc!

          Se hai altre domande chiedi pure 😉

  • Buongiorno Roberto. Grazie per i suoi preziosi consigli. Ne chiedo uno personale. Ho un budget tra i 500 ed i 700. Ed ho bisogno di un note per uso universitario. Soprattutto ricerca online e scrittura su word, teovandomi spesso a salvare sul pc una quantità di documenti. Puntando sulla velocità e durata nel tempo. Che dice?

    • Ciao Edoardo,
      scusa il ritardo, il tuo commento mi è sfuggito (sorry).

      Direi che la “macchina” che fa per te deve avere una buona autonomia e saper svolgere tutte le operazioni elencate in maniera fluida.
      Ora, di prodotti che svolgono tutto perfettamente ce ne sono, ma, visto che sei arrivato a 700,00, io fossi in te farei un ultimissimo sforzo e alzerei un pochino la posta, giusto 80 euro e prenderei un Asus K501UB-DM010T, avresti tra le mani un ultrabook potente e con una autonomia della batteria notevole!
      Trovi tutti i dettagli nell’articolo “miglior ultrabook: guida all’acquisto” , è il “best buy” nella fascia 700 euro 😉
      Se vuoi altre info/soluzioni chiedi pure, questa volta non mi farò sfuggire il commento, promesso 😉
      Un saluto

  • Hai ragione! Ancora grazie per l’aiuto volevo un pc veloce forse perché abituata a quello dell’ufficio ma per quello che ci devo fare andrà bene anche quello meno costoso e posso pazientare 45” per accendere un pc! Ovviamente grazie per le risposte! Buona giornata!

  • Grazie mille per questa guida! Ho sempre avuto notebook piccolini, che mi sono stati regalati; l’ultimo è un Asus F200M che mi sta letteralmente cadendo a pezzi: lo schermo si sta “staccando” dalla tastiera! Mi sto guardando intorno per comprarne uno nuovo… Non ho particolari pretese, navigo e guardo molte serie tv, quindi cercavo qualcosa di abbastanza fluido e con uno schermo da 15″. Puoi darmi un consiglio? Grazie!

    • Ciao Irene e grazie per i complimenti (del commento precedente 😀 ),
      guarda, serie tv e navigazione internet fluidi + 5/6 ore di autonomia della batteria ti bastano? 😀
      No? Allora ci aggiungiamo pure che costa meno di 400,00 euro 😀
      Eccolo qui: Acer Aspire ES1-523-887J
      8 gb di ram, un hard disk di 1TB capientissimo, 15,6’… Può andare? ^^

      Scherzi a parte, è perfetto per l’uso che ne farai, quando non si ha bisogno di una macchina per editare video, usare software professionale o videogiocare… con 400 euro ci si sta bene 😉
      Buona serata

      • Grazie per la risposta così veloce! 🙂 Gli do subito un’occhiata. Posso approfittarne e chiederti un consiglio anche per quanto riguarda Asus e Hp?
        Buona giornata!

        • Certo Irene,
          in casa HP ti consiglio il 15-ba039nl – Ha anche lui 8gb di ram, una buona autonomia (circa 4 ore e mezza) e hard disk capiente da 1tb. La scheda video è dedicata e permette anche di giochicchiare a qualche videogames non troppo esoso… però il prezzo è di 499,00 euro.

          Per quanto riguarda l’ASUS, in questa fascia di prezzo al momento non ti saprei indicare un modello al pari dei due proposti. Asus da il meglio di se o nella fascia basic o in quelle medio-alte e alte.
          Il tuo budget è un po’ a metà tra il basic e il medio 🙂
          Comunque puoi stare tranquilla: entrambi i notebook proposti non ti creeranno nessunissimo problema per le operazioni che intendi svolgere! Io, fossi in te, acquisterei l’acer ^^
          Se hai altre domande, chiedi pure 😉

          • Sì, tra i due preferisco l’acer! La cosa che non mi convince (a parte l’estetica, che è comunque relativa) sono i due “gancetti” che tengono insieme tastiera e schermo: nel portatile che ho adesso si sono rotti, nonostante stia molto attenta, e vorrei evitarli…
            Cosa ne pensi dell’hp 15-ba058nl a 399 euro? Sempre meglio l’acer?

          • Guarda, non conosco personalmente il modello, però leggendo le caratteristiche direi che è leggermente meglio l’HP che hai trovato tu 🙂
            Se hai la possibilità di prenderlo a quel prezzo è ottimo.
            Cerca solo di reperire informazioni sull’autonomia della batteria (se ti interessa), per il resto mi sembra un notebook di buona qualità, specialmente se rapportato al prezzo che hai trovato online 😉

  • Ciao Roberto grazie dei tuoi consigli e ne approfitterei per chiederti indicazione per un notevole da regalare a mio figlio( uso domestico per me e per lui fare video… Vorrebbe fare lo youtuber!!!!)
    Spesa sui 400€
    Cosa mi consigli?
    Grazieeee

    • Ciao Monica,
      eheh, è comprensibile! Gli Youtubers spopolano di questo tempi 😀
      Per l’editing video la soluzione migliore sarebbe un notebook con una scheda video dedicata, ma sui 400,00 euro purtroppo non c’è, occorre salire a 550/600 per soluzione adeguate.
      Tuttavia, potresti comunque optare per l’Acer che ho consigliato a irene nel commento precedente (al momento del commento costava circa 390, ora 407,00, mi avranno letto? xD).
      Ha 8gb di memoria ram e una buona CPU, scheda video integrata ma dovrebbe difendersi bene.
      Per l’editing video mi permetto di consigliare il programma Filmora wondershare, costa poco e non è eccessivamente pesante (in più è abbastanza intuitivo).
      Se hai altre domande chiedi pure 🙂

  • Roberto, ne approfitto per un altro parere al volo, quando hai tempo: cosa pensi dell’HP
    15-ay004nl, HP
    15-ac158nl, HP 15-ay031nl e dell’asus F540LJ-XX488T?
    Grazie ancora!

  • Ciao! articolo molto interessante grazie! Ti chiederei un consiglio anche io! Cerco un portatile per navigare in internet, vedere brevi video, gestire fotografie e usare office. Lo usiamo sempre seduti sul divano quindi deve essere resistente e non scaldarsi troppo! Budget fino a 800 euro

  • Ciao Roberto.
    Se possibile, vorrei chiederti un consiglio. Dovremmo regalare a mio figlio (x i suoi 18 anni) un portatile da usare il prossimo anno in Università ed a casa x svago e giochi on line. Avevo pensato ad un 14″ (in alternativa 13,3″) almeno i5 con 8 gb di RAM e scheda video dedicata con 2gb. Costo sui 700 Euro. Grazie

    • Ciao Fabrizio,
      purtroppo c’è un “conflitto” tra 14″+700,00€ e gaming xD
      Non credo ci sia nulla di soddisfacente in questa “via di mezzo”.
      Quello che posso consigliarti è un 15.6″ molto prestante e capace anche di far giochicchiare tuo figlio (io stesso ho un 15.6″ e non ho troppe difficoltà a trasportarlo).

      Intel Corei7-6500U, RAM 8GB, HDD da 1TB, Scheda Grafica NVIDIA GeForce GTX 940M… è L’Asus K501UB-DM010T .
      Se non ti convince dimmi pure e vediamo se si trova altro… però dovrai decidere se vorrai portabilità o “gaming” 😉

      • Innanzitutto grazie x la risposta.Eventualmente, per rimanere sui 14″ con le caratteristiche di cui sopra, quanto dovrei spendere?
        (Provo a cercare altri “sponsor” tra i parenti)

        • Ciao Fabrizio,
          purtroppo al momento non ho trovato notebook 14″ capaci di reggere un minimo il gaming… il che comunque non mi stupisce più di tanto:
          i 13/14″ sono, il più delle volte, degli ultrabook e difficilmente vengono utilizzati per giocare (si preferisce sempre il 15.6″). In più, visto la loro natura, devono tener d’occhio il risparmio energetico ed una scheda video dedicata ne ridurrebbe sicuramente l’autonomia.
          Se ci ripensi e punti sui 15.6″ fammi sapere… aumentando un po’ il budget si trovano soluzioni che riescono anche ad andare oltre il “giochicchiare” 🙂
          (Ad esempio il mio notebook che trovi sulla destra: è anche per i gamers, ma preciso che la batteria non va oltre le 3 ore e mezza)

  • Ciao a tutti, avrei necessita’ di sostituire il mio vecchio portatile con un convertibile che mi aiuti nel lavoro come tablet e e gestione dei dati mi hanno consigliato di non prendere in considerazione macchine inferiori a i5 ma per il resto brancolo nel buio anche perchè mi sembra che manchi proprio la fascia media dei convertibili il mio budget e’ sui 500 …mi date ualche consiglio? Grazie
    Grazia

    • Ciao Grazia,
      temo che a meno che tu non voglia scendere con le prestazioni hardware, dovrai spendere più di 500,00 euro.
      Un buon convertibile è l’ HP Pavilion x360 13-u105nl (lo inserirò al posto di quello che c’è adesso nella guida) ma costa più di 750,00 euro al momento.
      Convertibili a 500 euro con i5 e buone prestazioni oggi non ne ho trovati xD Mi spiace!

  • volevo un consiglio per un notebook , che userei per lavori video nello specifico di match analysys. (gare di calcio). Cosa mi consiglieresti

  • Gentile Roberto, sono Claudio e vorrei chiederti un consiglio per l’acquisto di un portatile; le caratteristiche che mi interessano sono le seguenti:
    -Tipologia “desktop replacement”, quindi non hanno importanza, peso, ingombro, trasportabilità e tutto sommato nemmeno la qualità e la durata della batteria.
    – Schermo 17 pollici ad alta definizione, possibilmente a finitura opaca antiriflesso
    – Processore di ultima generazione di alta qualità a 64 bit (tipo intel i5, 17 o similari)
    -Memoria Ram di almeno 8 giga
    Hard-Disk interno di qualità, la capacità deve essere quella necessaria per lavorare bene e in velocità, ma non ho la necessità di dischi particolarmente capienti, poiché archivio tutto su hard-disk esterni, lasciando sul computer solo il minimo indispensabile.
    -scheda grafica dedicata di buona qualità
    -Un buon numero di porte usb di tipo 3.0 e 3.1
    -alloggiamento per schede di memoria SD
    -porte HDMI, Ethernet, Thunderbolt e quanto di necessario per restare al passo anche nei prossimi anni
    -webcam
    – magari tastiera illuminata
    -forse lettore/masterizzatore dvd/blue ray
    Tieni presente che oltre che per l’utilizzo standard (posta, internet, scrittura testi, visione foto e films,…) sono interessato ad elaborazione foto ed editing video, e vorrei che non ci fossero problemi per il multitasking.
    Mi capita anche di dover lasciare il computer acceso per molti giorni consecutivi, così come di fare numerosi trasferimenti di files
    Quello che invece non faccio e non ho intenzione di fare è utilizzarlo per il “Gaming”.
    Oltre alle prestazioni, vorrei un occhio di riguardo per robustezza e durata nel tempo.
    Presumendo che venga fornito con Windows 10 preinstallato, specifico che vi farò installare accanto anche Linux Ubuntu, in modo da poter alternare a piacere i due sistemi operativi, che conosco già. E’ quindi opportuno che non vi sia magari qualche elemento incompatibile con uno dei due.
    Budget a disposizione: l’ideale sarebbe tra i 700 e i 1000 euro, ma se ne vale la pena posso sforare del necessario per avere il meglio, diciamo fin verso i 1500.
    Se poi potessi darmi un consiglio anche su un buon hard-disk esterno molto capiente (quello di 4 tera acquistato solo un anno fa è già pieno!) che abbia un prezzo accessibile, ben venga.
    Naturalmente, non essendo io un esperto, se tu trovassi qualche incongruenza nelle caratteristiche che ho elencato, ogni tua precisazione e suggerimento sarebbero ben accetti.
    Mi scuso per la lunghezza e ti ringrazio anticipatamente.
    Claudio

    • Ciao Claudio,
      direi che sei stato molto preciso nella descrizione del tuo futuro notebook 😀
      Mentre leggevo mi è venuto subito in mente lui Asus N752VX-GC132T . E’ PERFETTO PER TE!
      Costa attualmente 1350 euro, ma ha un hardware di primo livello ed è sicuramente un notebook che pensionerai tra molti anni! In più è adatto a tutte le operazioni che hai elencato. Ha sia un SSD da 256GB per far sfrecciare i sistemi operativi e le operazioni comuni, sia un hd meccanico da 1tb (a 7200rpm, come quelli dei desktop, quindi non male!). Ma quanti dati immagazzini?? 😀 😀 Guarda, sugli HD esterni non c’è molto da dire: prendi un western digital o un Maxtor con una buona velocità di scrittura. Consiglio: meglio 2 hard disk da 2tb ciascuno, piuttosto che 1 hd da 4tb; hai meno probabilità di perdere dati e meno rischi di “intasamento” (non mi viene il termine al momento, ma penso tu abbia capito 🙂 )
      Se hai altre domande chiedi pure 😉

      • Grazie! Solo un ultimo dubbio: Ho letto di persone che, pur essendo piuttosto esperte, non sono riuscite ad installare Linux Ubuntu 16.10 accanto a Windows. Per me si rivelerebbe un bel problema, visto che uso Ubuntu come prima scelta. Ti risultano difficoltà del genere?
        Claudio

  • ciao, vorrei sapere che ne pensi dell’ASUS F541UV-XX147T , sul web non trovo nulla a riguardo. Dovrei comprarlo ma l’unica cosa che mi blocca è il fatto che non trovo informazioni a parte le specifiche. prezzo: 650.00E.

    • Ciao Mario,
      purtroppo non conosco il notebook in questione.
      Dalle specifiche tecniche mi sembra un buon pc portatile.
      Adatto all’uso quotidiano, se la dovrebbe cavare bene con il multi-tasking e potresti anche cavartela con qualche programma di video editing non troppo esigente.
      Per i videogames siamo su dettagli bassi (920mx).
      La cpu è molto buona ed è della serie a risparmio energetico, quindi immagino abbia una discreta autonomia.
      Sono tutte ipotesi, prendile con le pinze 😉
      Mi spiace, di più non so dirti Mario

  • Ciao roberto, sono un ragazzo di 14 anni e sono molto appassionato di informatica!
    Siccome tra un po’ di mesi inizierò le superiori (vado all’ informatico…) ho bisogno di un notebook compatto (almeno da mettere nello zaino, che non sia troppo spesso) e che non superi la fascia dei 520/530 euro…
    Stavo pensando a qualcosa come 8gb di ram( se ce n’è di più ancora meglio…), 1tb di memoria interna, una scheda grafica dedicata (giusto per reggere qualche gioco, tra quelli nuovi), e Windows 10 preinstallato.
    Altre caratteristiche meno importanti ma che vorrei che ci siano, sono:
    – Tastiera retroilluminata
    – Lettore dvd
    – Webcam (giusto per avere skype)
    – Almeno due o tre porte usb ( o 2.0 o 3.0, non importa…)
    Spero che tu riesca a trovare qualcosa con alcune di queste caratteristiche, ciao!

    • Ciao Nicholas!
      Fa sempre piacere avere sul sito le “nuove leve” appassionate di informatica 🙂
      Purtroppo entro quel budget non ho trovato nulla che soddisfi tutte le tue necessità.
      L’unico modello che mi sento di consigliarti è l’Acer Aspire V3-372-59BJ che trovi in questa guida.
      Non ha scheda video dedicata purtroppo, quindi no videogames (ma i notebook compatti, meglio noti come ultrabook, difficilmente montano GPU dedicate) e la ram è di soli 4 gb.
      La notizia buona è che la memoria ram è espandibile fino a 16gb, quindi potresti optare per un upgrade futuro.
      In più ha 8 gb di memoria SSD dove viene installato il sistema operativo: questo renderà gli avvii fulminei.
      Ricapitolando:
      8 gb DI RAM no, ma è espandibile fino a 16… quindi mettiamo una “V”
      Compatto V
      Tastiera retroilluminata X
      Lettore dvd V
      Webcam V
      3 porte usb V
      Videogames X
      Lo puoi mettere in borsa e dimenticarti delle prese elettriche, puoi studiarci, lavorarci, fare tutte le operazioni comuni (dai video alla navigazione)… però per i videogames, ripeto, entro questo budget è davvero dura :/
      Have a Nerd Day Nicholas! 🙂

  • Ciao Roberto, sono Fancesco e approfitto della tua gentilezza per chiederti un consiglio. Per l’ acquisto del notebook sono orientato verso l’ Asus N552VW-FI202T. L’ uso che ne farei è editing video e ritocco fotografico, con la suite Adobe. Che cosa ne pensi della mia scelta? Altrimenti cosa mi consigli in questa fascia di prezzo?
    Grazie, Francesco.

    • Ciao Francesco,
      l’Asus N552VW-FI202T è un signor notebook, davvero mostruoso.
      E’ il notebook che avevo preso in considerazione di acquistare… ma che poi ho abbandonato a favore dell’Asus N552VW-FY136T.
      I 2 notebook sono molto simili, hanno solo 2 differenze sostanziali:
      quello da te sceltro è UHD, mentre il mio è FHD, quello da te scelto ha SSD già installato, il mio no.
      Ora, il mio ragionamento è stato questo:
      l’UHD da ancora problemi con moltissimi programmi, di grafica e non, mentre il FHD non ha nessun problema (e, sinceramente, su uno schermo di queste dimensioni è decisamente più sensato).
      L’SSD a questi livelli è irrinunciabile, ma niente paura:
      con i soldi risparmiati puoi acquistare un performante SSD da installare COMODAMENTE grazie allo sportelletto apposito; l’ottimo HD interno da 1TB a 7200 rpm puoi usarlo come hd esterno!
      Posso assicurarti che il notebook è molto performante:
      lo uso per la grafica, editing video, videogames e faccio uso di multitasking sfrenato 🙂 Mai un minimo impuntamento 😉
      In più ha anche una discreta autonomia, circa 3 ore… calcolando l’hardware che ha all’interno è oro!

      In conclusione:
      io ti consiglio il mio notebook perché l’UHD è attualmente controproducente (tra l’altro consuma più energia, di conseguenza la batteria durerà qualcosa in meno immagino).

      Buon acquisto 😉

  • Ciao Roberto… mi sono da poco scontrato con la realtà del mio attuale computer: la scheda grafica non (AMD Radeon r5) non riesce a supportare file a me necessari.. sono uno studente di architettura e mi serve un notebook che sia sui 15.6″ con una buon processore ed una bona scheda scheda grafica, che supporti programmi di grafica e modellazione 3D (Autocad, Revit, illustrator ecc..).
    avevo messo gli occhi sul Dell XPS 15 che sarebbe perfetto ma i 1600€ che servono sono un po oltre il mio budget.
    cosa mi consigli che abbia delle caratteristiche simili all’XPS ma restando sotto i 1000€ (o appena sopra al limite, ma meglio sotto)
    Grazie mille 🙂

    • Ciao Alessandro 🙂
      Come consigliato anche a Francesco nel commento precedente, la scelta ricade sicuramente sul… mio notebook 😀
      Asus N552VW-FY136T <- E' IL Notebook che fa per te 🙂 (E anche per me, che lo spremo ogni giorno con programmi di editing video e grafica! Senza contare i videogames!).
      Vai sul sicuro! 😉

  • Ciao Roberto,ho un Asus X556UA-XO045T e vorrei qualche indicazione per un eventuale upgrade della RAM e dell’hard disk…cambierà molto le prestazioni del pc?inoltre che componenti dovrei acquistare nello specifico secondo te…grazie

    • Ciao Simone 🙂
      Se non erro dovrebbe supportare fino a 12gb di ram ed il montaggio è piuttosto semplice (basta smontare il coperchietto sul retro).
      Le Kingston ddr3 da 8gb dovrebbero andar bene, in alternativa anche “solo” altri 4 gb sempre kingston.
      La ram aiuta sicuramente, l’installazione di un SSD però la “sentiresti” di più, ma, per quest’ultimo, nel caso tu non sia esperto, conviene che ti rechi in un negozio di informatica per l’installazione: credo non abbia uno sportelletto dedicato… dovresti smontare tutta la parte posteriore.

      • Ti ringrazio Roberto…un ultima cosa e poi tolgo il disturbo (se così si può dire😄) per l’ssd mi consiglieresti qualcuna in particolare?

  • Ciao Roberto!
    Vengo da un MacBook Pro vecchio di 6 anni ma vorrei passare al pc. Sono architetto e porto il mio computer sempre con me!
    Qual’è a tuo parere il miglior concorrente al nuovo Mac? Ti spiego, non ho bisogno solo di un computer con un buon hardware ma anche di una scatola solida che duri nel tempo e sopporti botte e viaggi in valigia!

    Aspetto un tuo consiglio e grazie dell’articolo!
    Mirko

  • Ciao, molto bello l’articolo complimenti, solo che sono tutti di fascia consumer, non proprio adatta a me e proprio a tal proposito vorrei chiederti un parere. Io per esigenze di lavoro viaggio e mi sposto spesso, e ho bisogno di un notebook per montare video: cortometraggi, color, montaggi video a volte AfterEffects. Formati video che vanno dal full HD al 4k oramai quasi tutti i pc hanno le caratteristiche giuste, ma sono indeciso. Non ho grossi problemi di budget, max 3200 euro posso spendere. Escludo Mac, per questioni logistiche legate all’altre workstation. Secondo te quale è meglio:

    – DELL XPS15 -> Processore Intel® Core™ i7-7700HQ quad-core di settima generazione (6 MB di cache, fino a 3,8 GHz) NVIDIA® GeForce® GTX 1050 con GDDR5 da 4 GB, 32gb ram – Touch-screen InfinityEdge Ultra HD 4K da 15,6″ (3.840 x 2.160)

    – DELL ALIENWARE Intel® Core™ i7-6820HK (quad-core, 8 MB di cache, con overclock dinamico fino a 4,1 GHz) , Windows 10 Pro, 32 GB di memoria, NVIDIA® GeForce® GTX 1070 con GDDR5 da 8 GB, Display UHD da 15,6″ (3.840×2.160) con pannello IPS IGZO antiriflesso da 300 nit (unicha pecca forse il problema che faccia rumore quando si surriscalda, ho letto qualche recensione qua e la, e anche la poca elevangaze, molto gaming)

    -LENOVO P70 – (quello piu adatto, ma esco di qualche centinaio di euro fuori budget)
    Processore Intel Core i7-6820HQ (cache da 8 MB, fino a 3,6 GHz), Windows 10 Pro 64, IPS da 17,3″ 4K (3840×2160) (versione non touch), 32 GB (8×4) DDR4 a 2133MHz SoDIMM, NVIDIA Quadro M4000M da 4 GB (l’unico pc che monta una scheda un po vecchia, ma performante, le quadro sono riconosciute da Adobe)

    – NOTEBOOK GAMING ASUS ROG G752VS-GC130T – (pecca per non poter istallare la versione Pro)
    Windows 10, 17.3 pollici,1920×1080 pixel – ips / intel core i7-6820hk (2.7 ghz) / 32GB ram / nvidia geforce gtx 1070m – 8GB / 1TB hdd + 512GB ssd /

    Poi ce ne sono molto altri, io cerco qualcosa sui 32gb, con scheda grafica performante, specialmente la nuova serie gforce Pascal, 1060/1070 (la 1080 costa un po troppo) intel 7 quad core ovviamente. E il sistema windows Pro. Detto questo, sapresti illuminarmi? 😀

  • Ciao Roberto, sono Alessandro.
    L’anno prossimo partirò per un Master all’estero e dovrei acquistare un pc portatile. Ho un budget sui 900 euro, non ho necessitò speciali per quanto riguarda risoluzione schermo o dimensioni del pc, ma mi interessano molto di più le prestazioni e la memoria. Bado quindi più alla solidità e alla velocità che alla grafica e all’estetica. Studio Management, ho bisogno di un pc che regga molti programmi office aperti contemporaneamente e pagine browser aperte contemporaneamente. Ho visto tanti nomi in giro, ma non so bene come orientarmi:
    Asus K501UX-DM312T
    Asus K501UX-FI115T
    Asus K501UB-DM010T
    Asus K550VX-DM115T
    Lenovo 700-151SK
    ecc.
    Grazie per la disponibilità!

      • Ciao Alessandro 🙂
        Guarda, sarò anche di parte (perché è il notebook con cui lavoro, gioco, navigo ogni giorno), ma conl’Asus N552VW-FY136T vai sul sicuro 😉
        Potenza da vendere e autonomia accettabile: io l’ho acquistato e lo riacquisterei altre 100 volte 🙂 Con il budget ci siamo quasi, dovrebbe rientrare, ora è a 970, ma l’ho visto anche a 949,00, sempre su Amazon. Magari poi gli sostituisci l’hd con l’SSD che vuoi, è facilissimo, ha uno sportelletto dedicato.
        Buon master 😀

  • Ciao, Vorrei prendere un nuovo notebook su Amazon con la carta del docente (dunque venduti e spediti da amazon ed a meno di 500 euro).. vorrei prendere il migliore possibile e sono indeciso tra questi:

    https://www.amazon.it/Asus-X556UA-XO607T-Portatile-Processore-I5-7200U/dp/B01MQHOQZT/ref=cm_cd_al_qh_dp_t

    https://www.amazon.it/HP-15-ba054nl-Portatile-Processore-Quad-Core/dp/B01LZQQ7G4/ref=cm_cd_al_qh_dp_t

    Sapreste consigliarmene uno dei due? Il pc sarà utilizzato per lavoro con programmi di composizione musicale ed ogni tanto un programma di grafica non eccessivamente potente.

    Grazie mille!

  • Ciao,

    recentemente mi si è rotta la scheda grafica del mio vecchio portatile e, visto che dovrei affrontare una spesa di circa 450€ per ripararlo, sarei intenzionato a comprarne uno nuovo.
    Avrei un budget di 800/900€. L’uso che dovrei farne è principalmente quello di studio per l’università, giochi online e video di youtube. Consigli? Sarei anche disposto a comprare un Hard Disk esterno oltre al budget del PC se mi consigli qualcosa con meno memoria interna ma con SSD affinché sia più prestante.

    Grazie in anticipo.
    Fabio

  • Ciao Roberto, post molto utile grazie! Cercavo un notebook sopratutto per foto e video editing, anche a livello professionale (Adobe etc.). Volevo riuscire pero a spendere meno di 900 eur (mi piacerebbe molto il tuo Asus N552VW-FY136T, ma cercavo qualcosa a leggermente meno se possibile). Preferibilmente sempre Asus, 15.6”, i7. vedo ce ne sono tanti sulle 6-800€ e non so proprio decidermi! Sapresti darmi qualche consiglio? Grazie mille

  • Ciao Roberto, complimenti per la guida!
    Avrei bisogno di un tuo consiglio. Sono uno studente universitario e vorrei acquistare un pc che duri e rimanga prestante nel tempo.
    Considera che mi è sufficiente un hard disk da 256 gb o 512 gb.
    Utilizzo principalmente Office ma capita spesso che mi ritrovi con molte pagine aperte (di solito documenti Word o Excel e numerose pagine internet)
    Nessun tipo di editing, gaming o di visione film. Prettamente per lavoro
    Raramente utilizzo software più pesanti come Matlab
    Fondamentale è l’autonomia del pc e la velocità.
    Vorrei spendere al massimo 900€
    Spero che tu mi possa dare una mano, magari con pc da 13.3′. Se non ve ne sono lascia stare le dimensioni.
    Ti ringrazio moltissimo e scusami per la lunghezza del testo.

  • Ciao Roberto sono Maria se gentilissimo a dare delle lucidazioni sei grande volevo dirti che ho acquistato 2 notebook per fare montaggi video uso casa ma entrambi li ho rivenduti perché non riuscivo a crearli .. cosa posso prendere per fare editing su un baget di 600 /700 euro ? Grazie di tutto

  • Sono intenzionato ad acquistrare un ASUS N552VX-FW131T con HD meccanico da 1T molto lento ma mi è stato assicurato che esiste la possibilità di aggiungere un SSD M2 500GB Samsung utilizzando uno slot libero per questo tipo di memoria solida sul notebook senza necessità di togliere hard disk meccanico o lettore ottico. Cosa ne pensi?

  • Ciao. Ottima guida! Però non ho trovato quello che cerco, forse perché non esiste?
    Scherzi a parte, cercavo un computer portatile non necessariamente molto potente che costi meno di 500 euro.
    Le principali operazioni da svolgere sarebbero navigazione web, riproduzione video e pacchetto Office. Vorrei però uno schermo al di sotto dei 14 pollici in modo tale che sia facile da portare “a spasso”.
    Qualche consiglio?

  • Ciao e grazie dell’ottimo lavoro che fate sempre. Un consiglio:acquisto del primo notebook in assoluto, lo userei per video editing e gaming sporadico. Andrebbe a sostituire il mio fisso completamente. Budget sui 1000/1200.
    Grazie.

Rispondi