yalıkavak Escort Didim

Notebook 500 euro: guida all’acquisto (aggiornato 2016)

Quale notebook acquistare con un budget di 500 euro? Ecco quali sono i migliori notebook 500 euro attualmente in commercio!

Quando il budget è “limitato” bisogna stanare l’offerta giusta: il portatile perfetto per il nostro budget è nascosto nella giungla commerciale, tra centinaia di modelli, validi e non!

Per chi non mastica molto l’informatica scegliere il miglior notebook è impossibile, per chi è ferrato… difficile.

Si, difficile, perché ogni mese una nuova tecnologia invade il mercato (sono lontani i tempi dove una nuova tecnologia faceva davvero la differenza), una nuova sigla si aggiunge alla lista: ddr2, ddr3, ddr4, cpu di quinta generazione, di sesta… e arriva la confusione!

Fortunatamente per te, vivo giornalmente a contatto con queste sigle (neanche fossimo agenti segreti) e posso aiutarti a scegliere il miglior portatile sotto i 500,00 euro (o poco sopra… magari c’è qualche modello davvero molto valido e ne vale la pena).

Prima di passare alla guida, ti ricordo che gli schermi di pc, smartphone e tv danneggiano i nostri occhi con l’emissione della “luce blu”. Nel lungo periodo possono recare seri danni alla nostra vista. Ti invito a leggere l’articolo “Occhiali per pc Pixel Lens: salviamo i nostri occhi!“.

Ecco i notebook 500 euro meritevoli di entrare nella mia guida all’acquisto (Sempre aggiornata)!

Hey, nuova guida disponibile! Miglior notebook per fascia di prezzo! Aggiornata ogni mese con i migliori notebook dalle 300 euro fino ad arrivare a 1000,00+ euro! Consultala qui: Guida definitiva sui migliori notebook aggiornata mensilmente 

Notebook 500 euro: recensione Lenovo Essential B51-80

lenovo b51-80

Tra le prime proposte della guida all’acquisto del miglior notebook 500 euro troviamo un Lenovo Essential B51-80 dalle buonissime potenzialità.

Sarò chiaro fin da subito: questo notebook è il best buy di questa fascia di prezzo, per chi non sente la necessità di videogiocare a nessun titolo minimamente impegnativo! Le sue caratteristiche lo rendono sicuramente un acquisto ragionato e soddisfacente per un uso home/office/business.

Cos’ha all’interno il Lenovo Essential B51-80?

Processore Intel core I5 6200U (2.3GHZ) che offre ottime prestazioni di calcolo e una buona dose di risparmio energetico (che gioverà alla longevità della batteria lontani da prese elettriche).

Scheda grafica integrata: i videogames non sono il suo forte, ma con una Intel HD Graphics integrata ormai si possono dormire sogni tranquilli per tutte le altre attività (ovviamente per fare rendering professionale no, occorrerà spendere qualcosa in più!).

Memoria ram ben fornita: ben 8 i gb presenti in questo notebook 500 euro… il che non è un dettaglio da sottovalutare! Multitasking sfrenato assicurato!

Hard disk comunissimo 500 gb a 5200 rpm, il consiglio è sempre quello di installare un SSD.

Schermo da 15.6 pollici, tecnologia led 15.6” 16:9 con risoluzione standard da 1366×768 pixel: non fa gridare al miracolo ma comunque ha una buona resa.

Batteria: circa 4 ore con un uso “normale”, scende a 3 con uso “stress”.

Altre caratteristiche: masterizzatore dvd dual layer, audio con altoparlanti stereo e microfono integrati, lettore di schede di memoria, Windows 10. I materiali sono di fascia consumer, tendenti al plastico ma comunque capaci di trasmettere un senso di robustezza ed affidabilità accettabile.

Commento

Un prodotto che si colloca nella fascia “notebook 500 euro” in pompa magna: si ha sicuramente una macchina competitiva, grazie anche all’ottima cpu e all’equilibrio dell’intero sistema. Da evitare se si desidera un portatile “da gioco”, da acquistare se si cerca un notebook capace di non deludere per l’uso home e business. Nota di merito al prezzo: calcolando anche la presenza di Windows 10, il prezzo al di sotto dei 500,00 euro lo rendono un vero affare!

Hardware 7.3
Materiali 6.9
Autonomia 7.0
Qualità/prezzo 8.2
VOTO FINALE 7.35

Link al prodotto disponibile su Amazon: Lenovo Essential B51-80

Notebook 500 euro: recensione HP 355 G2

notebook 500 euro hpEntra nella guida all’acquisto del miglior notebook sotto i 500 euro (euro più euro meno, suvvia!) anche l’HP 355 G2. Un notebook 500 euro piattaforma AMD che mi ha sorpreso positivamente per il suo rapporto qualità/prezzo decisamente ottimo.

Cos’ha all’interno l’ HP 355 G2?

Processore AMD Quad-Core A8-6410 operante a 4ghz con scheda grafica Rade: una CPU entry level dalle buonissime prestazioni e dai consumi abbastanza ridotti.

Scheda grafica di casa AMD, per la precisione una RADEON R5 M240 con 2 gb di memora ddr3. Una VGA entry level, capace comunque di far girare gli ultimi titoli presenti sul panorama videoludico, a patto ovviamente di settare i dettagli grafici su standard bassi o medio-bassi.

Memoria ram di 4 gb ddr3 a 1600 MHz, espandibile, grazie ad uno slot libero, fino a 8 gb in dual channel (4+4). Di base 4 gb nelle situazioni più critiche, al giorno d’oggi, potrebbero essere pochini, ma nessuno ci vieta di espandere la memoria! (In realtà sarebbe ora che lo standard di base siano gli 8 gb, ma da qualche parte devono pur risparmiare e lo fanno in questo modo, creando uno standard di 4… sapendo che spenderemo altri soldi per raggiungere l’8!! ndr)

Hard disk con capienza 1tb, ma anche in questo caso non parliamo di un SSD, bensì di un comunissimo hard disk a 5400 rpm.

Schermo da 15.6 pollici antiriflesso con retroilluminazione LED: nella media se rapportato ai competitors della stessa fascia di prezzo.

Batteria soddisfacente: con navigazione wifi si raggiungono quasi le 5 ore. Si scende con il notebook sotto stress (illuminazione al massimo e software 3d in esecuzione), dove ci si attesta intorno alle 2 ore. Nel complesso una buona autonomia che permette di varcare la soglia di casa con tranquillità.

Altre caratteristiche: microfono incorporato, lettore di schede integrrato, lettore DVD Super Multi DL, Windows 10.

Commento

L’HP 355 g2 è un notebook senza troppe pretese e nessun componente che grida al miracolo, ma ha una stabilità d’insieme che lo rendono comunque un buon compromesso per questa fascia di prezzo. L’autonomia della batteria è buona, permette spostamenti anche abbastanza lunghi, in più le prestazioni della CPU permettono una buonissima potenza di calcolo: sarà difficile mettere in difficoltà questo portatile con i comuni software “quotidiani”. La scheda grafica permette anche un minimo di svago con i titoli più recenti, a patto di scendere con le pretese grafiche. Hard disk che punta più sulla quantità che sulla qualità, ma ci siamo abituati. Consigliato per chi deve acquistare un notebook 500 euro per un uso non particolarmente impegnativo ma comunque sostenuto (multitasking).

Hardware 6.7
Materiali 6.4
Autonomia 7.0
Qualità/prezzo 7.0
VOTO FINALE 6.77

Link al prodotto disponibile su Amazon: HP 355 G2

 Notebook 500 euro: recensione Asus Vivobook X556UV-XO006T

notebook 500 euro Asus Vivobook X556UV-XO006TUn altro notebook di casa Asus nella guida all’acquisto: Asus Vivobook X556UV-XO006T è un portatile camaleontico, che si adatta all’uso quotidiano (tra Facebook, Youtube e applicazioni varie) ma permette anche di videogiocare qualche titolo non troppo avido di risorse (scendendo a compromessi) grazie alla scheda video dedicata di recente commercializzazione “Nvidia gt 920mx”.  Il punto di forza di questo prodotto è sicuramente il buon bilanciamento dell’intero sistema, il tutto avvalorato da un ottimo prezzo di mercato.

Cos’ha all’interno l’Asus Vivobook X556UV-XO006T

Processore Intel I5-6200U, come l’Asus precedentemente recensito: potenza di calcolo e buona resa in termini di risparmio energetico.

Scheda grafica dedicata, per la precisione una delle nuove proposte di casa Nvidia, la gt 920mx. Svolge senza nessun affanno tutte le operazioni di riproduzione video in hd e riesce a non soccombere neanche ai programmi di grafica un po’ più professionali. Per quanto riguarda i videogames siamo ancora lontani dal gridare al miracolo, ma è bene tenere in considerazione che questa nuova GPU è il 20% più potente della 920m, quindi qualche soddisfazione (anche un po’ inaspettata visto la fascia di prezzo che mal si sposa con i videogames) potrà regalarcela!

Memoria ram di 4 gb ddr4: il solito discorso sulla ram… meglio un portatile con meno ram (che può essere aumentata in futuro) piuttosto che un portatile con un processore di basso livello (che non si può cambiare!). Comunque, tutto sommato, 4 gb di ram sono sufficienti a far girare bene il sistema e non creano nessun tipo di problema: il multitasking è salvo!

Hard disk con capienza 500 gb, comunissima unità di archiviazione meccanica a 5400 rpm.

Schermo da 15.6 pollici 1366×768 pixel: resa nella media, non eccelle ma non dispiace! Ottima luminosità.

Batteria nella media: con un uso medio si raggiungono le 4H di autonomia lontani dalla rete elettrica.

Altre caratteristiche: Lettore di schede integrato, HDMI, 1 USB 3.0, 1 USB 3.1, 1USB 2.0, masterizzatore dvd, microfono incorporato

Commento

L’ Asus Vivobook X556UV-XO006T è un notebook adatto a tutte le situazioni, con un occhio addirittura al gaming (un po’ occasionale). Lo definirei un notebook 500 euro all’avanguardia, visto la presenza di ram ddr4 e scheda video mx di nuova generazione. Consigliato a tutti, non ha particolari difetti e si lascia usare con soddisfazione. Se ai 4gb di memoria ram se ne aggiungono altri 4 (per un totale di 8 gb ddr4) diventa un gran bel portatile e BEST BUY per tutta l’utenza che cerca un notebook intorno ai 500 euro.

Hardware 7.3
Materiali 6.9
Autonomia 7.0
Qualità/prezzo 7.9
VOTO FINALE 7,27

Link al prodotto disponibile su Amazon: Asus Vivobook X556UV-XO006T
Questa era la guida all’acquisto per i “notebook 500 euro”, spero vi sia stata utile!

Potete seguire il mio blog su Facebook e Twitter o lasciare un commento qui sotto con le vostre considerazioni e domande sull’argomento!

Buoni acquisti!

Roberto Gianpiero Protano

12 Comments

  • Ciao,sono indeciso tra l’asus e il lenovo!Considerando che ne farei un uso home con un po di editing video basilare con programmi non particolarmenti pesanti quale mi consiglieresti?Ho letto delle buone recensioni sull’asus e mi farebbe gola per la ram ddr4 e la scheda video dedicata che male non fa…solo che se non sbaglio la batteria è integrata e l’hard disk dicono sia molto laborioso da sostituire con l’ssd!Poi per la ram penso nessun problema visto la possibilità di espanderla fino a 12 gb

    • Ciao Roberto (bel nome eh!),
      l’Asus è davvero un portatile interessante e visto l’editing video forse meglio lui del Lenovo (che male non si comporta però ed ha molti punti di forza).
      La batteria dovrebbe essere integrata, ma almeno secondo il mio punto di vista non è un gran problema: non ho mai sostituito una batteria in 11 anni di portatili (e ne ho usati tanti!). Considerando che ormai le batterie hanno una buona resistenza nel tempo e dopo tot anni comunque si acquista sempre un notebook nuovo (ahimè, la tecnologia corre veloce!), il problema per me non si pone.
      Per l’SSD si, è un po’ laborioso ma non impossibile: magari lo acquisti a parte su internet e poi ti rechi in qualche negozio informatico per farlo montare (dalle mie parti con € 20,00 lo fanno).
      Ram espandibile, ha uno slot libero e su questo puoi dormire sogni tranquilli 😉
      Io te lo consiglio… se lo acquisti fammi sapere come ti sei trovato!
      Un saluto e… continua a seguire webcultura.it! 😉

  • Eheheh bel nome in effetti si!😁Comunque grazie mille per il consiglio,alla fine appunto ho scelto l’asus,l’ho ordinato e ora aspetto l’arrivo!Seguiró sicuramente anche il tuo blog,grazie ancora,ciao! 😃

  • Ciao, che ne pensi dell’asus f555dg-xo075t con le seguenti caratteristiche per 500€:
    Processore A10-8700P
    Sistema operativo Windows 10
    RAM installata 8 GB
    Capacità hard disk 1000 GB
    Dimensioni schermo 15.6 ”
    Risoluzione 1366 x 768 pixels
    Scheda grafica dedicata AMD Radeon R6 M340DX

  • Ciao Roberto, innanzitutto complimenti per le recensioni! Volevo chiederti dove si può trovare a 500 euro l’Asus da te recensito. Ho provato su Amazon e su internet in generale, ma a 500 euro (anche 520/30) non ho trovato nulla! potresti indicarmi dove trovarlo a questo prezzo? Grazie 🙂

      • Grazie Rob! Gaurda a me servirebbe un PC per l’università, quindi niente Gaming. Ho trovato interessante questo Asus che hai indicato nel link sopra: Asus X556UA-XO045T. Sarebbe perfetto se avesse anche una scheda video dedicata (per vedere YouTube in HD senza problemi o qualsiasi film, sempre in HD) .
        A tal proposito che ne pensi di questo: Asus X51UV-XO11T? L’unica cosa che mi lascia un po’ col dubbio è che il processore in quest’ultimo caso non è il solito i5 6200U bensì un i5 6198DU. C’è differenza immagino, puoi dirmi qualcosa? 🙂

        • Buongiorno Francesco.
          Allora, l’Asus X51UV non ho avuto modo di testarlo, però posso dirti che l’ i5 6198DU è stato lanciato a fine 2015 inizio 2016, cambia pochissimo dal 6200U: è sempre una CPU votata al risparmio energetico, credo sia solo un “rebranding” dell’azienda e poco più.
          Per quanto riguarda i video in alta definizione: ormai anche con una scheda grafica integrata non ci sono più problemi, fila tutto liscio 😉

          • Benissimo, grazie ancora Roberto! Continuerò a seguire le tue interessantissime recensioni sui notebook! 🙂

  • Ciao Roberto! Grazie mille per queste recensioni, davvero utilissime! Volevo chiederti informazioni per quanto riguarda l’Asus x540la-xx265t. Mi è stato consigliato da un caro amico. Oltre al prezzo contenuto, L’uso che ne farò è del tutto professionale,dovrò installare AutoCAD e altri programmi per futuro lavoro.
    Vorrei sapere se per un budget limitato (400/500 €) questo sia proprio il tipo di pc che fa per me.
    Saluti

Rispondi