Tecnologia e salute: rivoluzione in corso

Un guest post della redazione di Docplanner che lega tecnologia e salute

tecnologia e saluteLa tecnologia avvolge ormai ogni aspetto della vita: bambini, ragazzi ed adulti sono perennemente connessi ed interconnessi attraverso smartphone, tablet e computer.

L’utilizzo massiccio delle applicazioni sugli smartphone ha reso più semplice la gestione di numerose attività: cercare una strada nella provincia di una città visitata per la prima volta, prenotare un volo areo oppure un albergo.

Ovvio dunque che anche il settore della salute abbia fatto proprie queste innovazioni, per crescere e fornire servizi più efficienti ai cittadini.

La crescita del settore eHealth nel mondo

La crescita del rapporto tra tecnologia e salute è sotto gli occhi di tutti, dagli esperti del settore fino al cittadino comune. L’eHealth nel mondo oggi vale 160 miliardi di dollari, un valore quasi doppio rispetto a soli cinque anni fa.

A ricercare informazioni online sono più donne che uomini, diplomati e laureati, di un’età compresa tra i 35 ed i 44 anni. Il maggior numero di ricerche riguardano informazioni su diagnosi di disturbi e patologie, su come mantenere uno stile di vita sano ed equilibrato e come individuare medici e servizi ospedalieri sia pubblici che privati nella propria zona.

Le innovazioni che hanno cambiato il mondo della salute

Nell’ultimo decennio le innovazioni tecnologiche hanno consentito a molti Paesi del mondo di migliorare il servizio sanitario e ridurne al contempo i costi. Tra le principali citiamo:

  • Tecnologia Laser: ha reso molti interventi (si pensi all’operazione delle vene varicose, per esempio) più veloci, sicuri ed indolori;

  • Mappatura del DNA: conoscere i geni permette di scoprirne i punti deboli, prevedendo così eventuali malattie;

  • Immunoterapia: interessante soprattutto dal punto di vista oncologico, dal momento che tratta il cancro come se fosse un’infezione, scatenandogli contro l’intero sistema immunitario.

  • Cartella clinica elettronica: più pratica e maggiormente volta alla tutela della privacy, la cartella clinica elettronica ha anche permesso un enorme risparmio;

  • Wearable devices: una vera rivoluzione che consente l’analisi e la condivisione di dati. Si prevede che triplicheranno di numero in soli tre anni.

Topic trend della salute online: quali sono le categorie più cercate?

Circa l’85% degli italiani ha utilizzato almeno una volta internet per ricercare informazioni in materia di salute. Questo dato evidenzia la dimensione del fenomeno, soprattutto pensando a come le cose fossero diverse solo 20 anni fa. Tra i topic trend troviamo:

  • Ospedali

  • Farmaci

  • Integratori alimentari

  • Disturbi di salute

  • Stili di vita

  • Cure

  • Medici di riferimento

Il trend riguardante lo sfruttamento della tecnologia applicata alla sanità è in crescita vertiginosa: circa il 30% dell’utenza ha partecipato a discussioni relative al campo medico su blog e chat, circa il 20% ha chiesto online un parere medico a un esperto o specialista del settore, il 15% si è rivolto a social network come Facebook e Twitter e poco più del 10% ha prenotato una visita online.

Le regioni in cui si riscontra una maggiore attività degli utenti sono Lazio, Veneto e Trentino Alto Adige, fanalino di coda è invece la Puglia. Dall’analisi dei dati emerge anche che gli utenti che più sfruttano la tecnologia in ambito sanitario, sono residenti nelle regioni del Nord Italia.

Mobile: le applicazioni più utilizzate

L’avvento del 2.0, oltre a social network, forum e communities, ha anche comportato lo spostamento del traffico di informazioni da postazioni fisse al mobile. E nel mondo mobile, ovviamente, regnano le app.

Tra le più utili app mobile del mondo della medicina e della salute, vi segnaliamo:

  • Runtastic: un’app che permette di tenere traccia di tutte le attività fisiche svolte;

  • My fitness Pal: utile per pianificare la propria dieta e tenere conto delle calorie bruciate giorno per giorno;

  • Pharmawizard: permette, attraverso le funzioni di localizzazione, di individuare la farmacia aperta più vicina;

  • Pacer: utile per contare i passi;

  • Period calendar: applicazione che aiuta le donne a tenere sotto controllo ciclo, ovulazione e periodo fertile;

  • Tessera Europea: fornisce preziose informazioni sull’utilizzo della propria tessera sanitaria in Europa;

  • Docplanner: aiuta a trovare il medico giusto, valutarne le recensioni dei pazienti e prenotare una visita;

  • Salute: calorie, colesterolo, frequenza cardiaca e glicemia saranno sempre sotto controllo con questa applicazione;

Fonte, stesura articolo e creazione infografica: Redazione di Docplanner.it

2 Comments

Rispondi