Tsu : il social network che ti paga

Come funziona Tsu e come registrarsi?

Tsu

 

Se non avete mai sentito parlare di Tsu, probabilmente ne sentirete parlare presto:

Tsu è il social network che paga gli utenti che condividono, socializzano e invitano altri utenti ad iscriversi al social network (sistema a piramide).

Come registrarsi su Tsu:

Per poter accedere e quindi registrarsi su Tsu occorre ricevere un link di invito, ecco il nostro, aperto a tutti gli utenti:

Registrati su Tsu da questo link

Come funziona Tsu?

Come già detto Tsu paga per i contenuti condivisi e gli amici invitati, ma quello che non abbiamo ancora detto è che esso lega i guadagni tra più utenti, attraverso un algoritmo (complesso) studiato ad hoc da Tsu stesso. (gli utenti a,b,c, e d sono legati tra loro e guadagnano l’uno dall’altro).

Da ciò che abbiamo potuto capire, la via migliore per guadagnare qualcosina è essere più naturali possibili:

non inviate agli utenti richieste tipo “condividi, ricambio” e non riempite la home di donnine nude per racimolare like!

Tsu paga e da priorità ai contenuti di qualità e penalizza gli utenti scorretti addirittura con il ban nei casi più eclatanti.

Come comportarsi su Tsu?

Tsu è un social network: socializzate e comportatevi normalmente!

La linea guida da seguire è la vostra giornata tipo su Facebook, quindi interazione e condivisione, spontanea e non artificiale.

Dimenticatevi che potete guadagnare, siate naturali!

Quanto si guadagna con Tsu?

Non abbiamo una risposta precisa a “quanto si guadagna con Tsu”.

Ovviamente non aspettatevi chissà quali cifre:

si parla comunque di centesimi per ogni condivisione, invito o altro che sia, quindi non prendetelo come un “lavoro”.

Come valutiamo Tsu

Tsu a nostro avviso è un buon social network:

interfaccia semplice (niente di nuovo, tutto già visto) e prospettive future più che buone.

L’idea che un social network ci possa pagare il caffè giornaliero, facendoci guadagnare qualche soldino, non ci dispiace affatto.

Molto dipenderà dal coinvolgimento degli utenti e noi di Webcultura ci auguriamo di poter vedere Tsu ai livelli di Facebook in un futuro non troppo lontano: creando una sana competizione tra social non si può che migliorare a favore dell’utenza.

Il tempo ci darà risposte, nel frattempo buona socializzazione a tutti!

 

Se l’articolo ti è piaciuto o ti è stato di aiuto, lascia un mi piace o condividilo, aiuterai webcultura.it a crescere! 😉

Puoi anche lasciare un commento qui sotto, ti risponderò nel minor tempo possibile! Infine, ti ricordo che puoi seguirci su Facebook e Twitter

Rispondi