yalıkavak Escort Didim

Pet sitter: trovarlo o diventarlo direttamente online!

Ecco dove e come prenotare (o diventare) in modo semplice e sicuro un pet sitter… direttamente online!

pet sitter

Gli animali sono qualcosa di meraviglioso, diventano amici fidati, un membro stabile della nostra famiglia!

Tantissimi italiani hanno un animale domestico, purtroppo però ci sono molte difficoltà quando si vuole portare in giro il nostro amico fidato. Una vacanza, un viaggio di lavoro allora diventano un problema (e ci tengo a precisare che il problema non sono i nostri animali ma la società che non si adatta a dovere con le giuste strutture e mezzi).

Spesso il problema lo risolviamo chiedendo un favore ai nostri familiari, chiedendo loro di visitare di tanto in tanto il nostro cane, gatto e via dicendo.

Ma quando la famiglia non può aiutarci? Cosa si fa? Si chiede aiuto ad un pet sitter!

E’ qui che entra in gioco PetME , “Il portale che fa incontrare dog sitter, cat sitter, pet sitter e proprietari!”.

pet sitterUna volta effettuata la registrazione (completamente gratuita), si può scegliere se entrare in questo splendido portale come proprietario di animali, pet sitter, pet houser o negozio di animali.

Nel mio caso ho registrato i miei 3 gatti ma non ho ancora usufruito del servizio (che proverò sicuramente a breve), ma ho provato la ricerca  online del pet sitter ed è davvero semplice.

Si inserisce la propria posizione e si cerca il pet sitter più vicino… io ho digitato Roma e, devo dire con un po’ di sorpresa, ho visto una cartina digitale piena zeppa di pet sitter!

Cliccando sui risultati si ottengono tutte le informazioni sulla persona a cui affideremo il nostro compagno di avventure. Avremo a disposizione il curriculum del pet sitter, quindi esperienza maturata, descrizione della persona, costi del servizio e molto altro.

 pet sitter ricerca profilo pet sitter

Per registrarti su PetMe puoi usare il bannerino qui sotto. Ti ricordo che la registrazione è completamente gratuita e potrai scegliere se registrarti come proprietario di animali (quindi entrare nel portale e poi usufruire senza impegno dei servizi offerti dai pet sitter, se e quando ne avrai il bisogno) oppure, se ami gli animali ed hai bisogno di crearti uno stipendio, potresti iniziare la carriera da pet sitter! Senza esagerare però, altrimenti potresti finire come Lino banfi…
Logo

Pet sitter: chi sei?

Come diventare pet sitter

La figura del pet sitter è nuova in Italia, infatti solo da qualche anno si è davvero affermata in maniera capillare su tutto il territorio della nostra Penisola.

Senza dubbio, per avviare un’attività del genere, occorrono principalmente 2 cose:

  • amore per gli animali
  • tempo

Si, perché questo lavoro, oltre ad essere molto legato ad una passione (quella verso gli animali), è un’attività che necessità di tanta disponibilità e tempo.

Qualcuno lo usa come secondo lavoro ma spesso l’urgenza di affidare il proprio animale domestico ad una persona fidata e professionale si presenta senza troppo preavviso. E’ per questo motivo che chi decide di intraprendere questo lavoro (che, immagino, dia anche molta soddisfazione, almeno a chi ama davvero gli animali e lo fa con passione) deve preventivare di dedicargli gran parte del proprio tempo.

Quanto costa/guadagna un pet sitter?

I costi/guadagni variano, bisogna tenere in considerazione diversi fattori: zona geografica, tempo e “concorrenza”.

Ci sono zone dove si trovano molte figure del genere e zone dove scarseggiano. A Roma per esempio c’è molta disponibilità (come hai potuto constatare nell’immagine ad inizio articolo) ma parliamo di grande città, quindi questo fattore è compensato anche dal tenore di vita: a Roma un pet sitter probabilmente costerà di più rispetto ad uno collocato in un paesino sperduto del Lazio (come per tutte le cose…).

Di seguito un esempio tariffario preso (random) su PetMe, da un pet sitter collocato a Roma.

costi pet sitter

Come riconoscere (o essere) un buon pet sitter?

  • Professionalità e organizzazione. Un buon pet sitter ha sempre una lista di numeri a cui poter accedere velocemente in caso di problemi, in più ha un numero di telefono dedicato, appositamente per il suo lavoro.
  • Certificazioni. Non molto diffuse in Italia, ma molte associazioni permettono di frequentare corsi di formazione con conseguente certificato di partecipazione e/o superamento di esami.
  • Piano d’emergenza. E’ utile chiedere a chi si assume come si comporterebbe in determinate situazioni di emergenza per il nostro compagno di viaggio (ferite accidentali e situazioni particolari): un professionista ha sempre la risposta pronta!
  • Referenze. Un professionista del settore non avrà alcun problema a fornire una lista di famiglie per cui ha lavorato precedentemente!

PetMe: i vantaggi di registrarsi in questa grande famiglia

I vantaggi sono molteplici, il primo sicuramente è quello di poter confrontare centinaia di tariffe da pet sitter della nostra zona: è un po’ il “Trivago” o il “Trovaprezzi” del settore!

Segue una vasta scelta di professionisti, un’esperienza di navigazione semplice ed intuitiva e… con PetMe hai l’assicurazione veterinaria gratuita garantita per il periodo della tua assenza! Quanti offrono questo extra importantissimo?

Un vero affare per noi e per i nostri fidati amici animali.

Ti lascio nuovamente il bannerino per effettuare la registrazione gratuita:
Generic Image Banner 320 x 100

Ora sta a te scegliere se cercare un pet sitter o… diventarlo tu stesso per professione (o vocazione?).

Buona navigazione, un saluto a te e al tuo amico fidato!

Rispondi