yalıkavak Escort Didim

altadefinizione.tv off line: sharing in ginocchio

La guardia di finanza di Lecco infligge un duro colpo al portale “Re” dello streaming e condivisione di contenuti protetti da diritti d’autore

altadefinizione

Il portale, dopo aver scalato il ranking nazionale, era entrato nella Top 100 dei siti più visitati, con  circa 115.000 visite giornaliere ed un guadagno (illecito) di circa mille dollari al giorno.

Server ubicati all’estero e complessi accorgimenti per impedirne l’identificazione hanno reso l’operazione della G.D.F. lunga e complessa, ma alla fine è stato identificato il proprietario (un pregiudicato milanese) e posto sotto sequestro il sito.

Duro, durissimo colpo all’utenza della rete, considerando la grande quantità di contenuti audio/visivi (e la primissima qualità, in alta definizione) di cui disponeva altadefinizione.tv sarà dura trovare un degno sostituto.

Voci parlano di una imminente nuova apertura (http://www.altadefinizione.it), “troll” o nuovo inizio? Il tempo ci darà risposta!

Webcultura.it vi ricorda che la pirateria e la condivisione di contenuti protetti da diritto di autore è reato!

 

 

 

Rispondi