yalıkavak Escort Didim

L’Expo 2015 attaccato anche dal gruppo hacker “Anonymous”

Il sito dell’Expo 2015 è rimasto fuori uso per alcune decine di minuti

Expo 2015

In queste ore si parla degli enormi disagi che una parte di manifestanti e Black Block stanno creando a Milano, nella notte l’attacco del gruppo “Anonymous” al sito ufficiale dell’Expo…non c’è tregua!

Il sito è rimasto in down per alcune decine di minuti, la vendita dei biglietti non era quindi più disponibile.

Rivendicazione postata su Twitter dalla divisione italiana degli Anonymous:

Tango Down! Presale tickets offline!”

L’Expo 2015 sembra non aver pace, ma in realtà una piccola parte della ripresa italiana passa anche attraverso questo evento. Non ci soffermeremo sui mille pro e contro sbandierati nella rete, ci limiteremo a dire che per l’Expo 2015 sono state investite molte risorse, un eventuale flop sarebbe sicuramente un ulteriore passo indietro per le casse, l’immagine e, di conseguenza, il futuro italiano.

Roberto Gianpiero Protano

Rispondi